Martedì 28 Maggio 2024
La strada che collega con la Ss 185 era crollata a novembre a causa del maltempo


Riaperta dopo cinque mesi la bretella A18 a Giardini Naxos: il traffico torna regolare

di Redazione | 16/04/2022 | ATTUALITÀ

943 Lettori unici

La strada è stata totalmente rifatta

È stato riaperto dopo cinque mesi il raccordo stradale che collega il casello autostradale dell’A18 di Giardini Naxos con la Statale 185, chiuso dal 17 novembre a causa del crollo di parte della carreggiata durante la forte ondata di maltempo che ha colpito il Taorminese. L’impresa affidataria ha concluso le opere e dopo la realizzazione del manto stradale e della segnaletica i veicoli sono tornati a percorrere l’importante bretella di collegamento, la cui chiusura ha provocato in questi mesi forti disagi alla viabilità. A fine gennaio il Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti aveva stanziato la somma di 159mila 200 euro per l’esecuzione dei lavori di somma urgenza per il ripristino del transito in sicurezza nella bretella autostradale, divorata a causa dell’ingrossamento del torrente Santa Venera che ha inghiottito il rilevato stradale già esposto all’erosione, visto che il muro d’argine era crollato da tempo, provocando lo scivolamento di parte della carreggiata. I fondi sono stati assegnati al Genio civile di Messina, che si è poi occupato di appaltare i lavori, avviati il 2 marzo e conclusi nei giorni scorsi. Le opere hanno riguardato la risagomatura dell’alveo e la ricostruzione del muro e del rilevato stradale, con la posa delle barriere di sicurezza e della segnaletica. La riapertura consente così di eliminare le difficoltà per la circolazione alla vigilia del periodo pasquale e in considerazione dell’avvicinarsi della stagione turistica.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.