Lunedì 20 Novembre 2017
In sette sono stati identificati dalla Polizia in due esercizi del centro storico


Rissa per accaparrarsi i clienti: denunciati ristoratori di Taormina

di Redazione | 31/08/2017 | CRONACA

5621 Lettori unici | Commenti 3

Turisti che affollano il corso Umberto

In tempi di tutto esaurito per il pienone di turisti capita anche che si litighi per accaparrarsi nel proprio locale il maggior numero di clienti. È quanto accaduto a Taormina, dove in questi giorni, così come fin qui nel resto dell’estate, si registra il pienone di presenze turistiche, con numerosi arrivi dall’Italia ma soprattutto dell’estero. Visitatori che ovviamente prendono d’assalto i locali pubblici, in particolare del corso Umberto e delle altre vie del centro storico, con vere e proprie “ondate” che affollano gli esercizi pubblici. E così i titolari e i dipendenti di due ristoranti del centro, affannandosi con il desiderio di accaparrarsi il maggior numero di clienti, sono entrati in conflitto arrivando alle mani, con schiaffi e pugni dinanzi agli avventori. Futili motivi che però non hanno evitato nei loro confronti, in totale sono sette le persone coinvolte, una denuncia per il reato di rissa da parte degli agenti del Commissariato di Polizia, intervenuti per sedare gli animi. Un’estate movimentata, nella città del Centauro, sotto tutti i punti di vista.


COMMENTI

Flavia D'Annunzio | il 31/08/2017 alle 13:41:12

Il caldo da alla testa. I ristoratori dovrebbero essere contenti che c'è lavoro per tutti. Vorrei fare una domanda ai ristoratori: il personale è in regola, quante ore fa e se prende lo stipendio regolarmente. La società si fonda anche con queste regole. Vi invito a indagare se questo avviene.

Gino Motorino | il 01/09/2017 alle 02:07:41

è una vergogna e non è la prima volta che succede, VERGOGNA!!!

El topo | il 01/09/2017 alle 11:27:55

se davvero fanno i controlli, quelli veri, chiuderebbe più della metà dei negozi, per motivi vari...... igiene..... contratti fasulli.... ore di straordinario senza retribuzione extra..... e quanto volete metterne mettete.....

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.