Venerdì 19 Aprile 2024
Oggi scontro decisivo con il Ctv Messina. Il presidente-giocatore in campo domani in D3


Over 45, il Tt Furci vince ancora ma deve rinunciare a Grimaldi

di Gianluca Santisi | 17/05/2014 | SPORT

2400 Lettori unici

La compagina furcese

Grande vittoria per il Tennis Team Furci nel tabellone regionale “Over 45” ma tutto potrebbe essere vanificato dall'impossibilità per gli jonici di schierare la squadra più forte oggi pomeriggio contro il Ctv Messina nel turno decisivo, ad eliminazione diretta, per l'accesso alla fase finale del torneo. Domani, infatti, per il Tt Furci è previsto un incontro praticamente decisivo nella seconda giornata del campionato provinciale di serie D3: la trasferta sul difficile campo del Blugarden del maestro Francesco La Torre, una delle squadre favorite per la vittoria del girone e che avrà il vantaggio di giocare in casa sull'erba sintetica di Galati. “Il calendario ci impone una scelta – spiega il presidente-giocatore Angelo Grimaldi – perché dovremmo giocare sia oggi che domani due gare molto difficili”. Grimaldi, fino a questo momento rimasto imbattuto, rinuncerà a scendere in campo nell'Over 45. “Lo scorso fine settimana – spiega – ho dovuto giocare tre partite in 24 ore. Sono rimasto 6 ore in campo. Preferisco riposarmi per il match di domani”. Contro il Ctv Messina scenderanno in campo Filippo Gratino e Gaetano Irrera. Toccherà a loro cercare l'impresa. “La federazione fa i calendari senza criterio – aggiunge Grimaldi -, per mesi non si gioca a poi vengono fatti accavallare i campionati. Dovrebbero invece essere separati per permettere a tutti di schierare le formazioni migliori”. Un vero peccato perché il Tt Furci si era guadagnato a suon di vittorie, prima nel girone provinciale e poi nello scontro ad eliminazione diretta con il Tc Siracusa (vinto 2-0 grazie ai successi di Grimaldi e Gaetano Irrera), la possibilità di proseguire il proprio cammino verso il titolo regionale.
Intanto, come detto, sono iniziati nello scorso weekend i tornei di D3. Il Tt Furci ha esordito vincendo 3-1 con la Polisportiva Rescifina, grazie ai successi di Grimaldi e Francesco Di Pasquale nei singolari (sconfitto, invece, Antonio Garufi) e della coppia Di Pasquale-Grimaldi nel doppio. Sconfitta di misura, invece, per la squadra femminile impegnata sempre nel torneo di D3. Le joniche, orfane di Silvia Lombardo, sono state superate per 2-1 in casa dal Tc Saliceto (vittoria nel primo singolare di Sara Famulari e sconfitte per Gabriella Curuso, nel secondo singolare, e per la coppia Famulari-Caruso, nel doppio decisivo).

Più informazioni: tennis team furci  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.