Mercoledì 27 Gennaio 2021
Celebrato il 60° anniversario della staffetta in occasione dei Giochi di Roma 1960


Passaggio fiamma olimpica, sport ed emozioni da Giardini a Messina - FOTO e TEDOFORI

di Redazione | 20/08/2020 | SPORT

1496 Lettori unici

Il trasferimento della fiaccola a bordo della paciota

In una straordinaria giornata di sport dal grande valore simbolico è stato celebrato ieri il 60° anniversario del passaggio della Fiamma Olimpica da Messina e nei comuni jonici, il clou della serie di iniziative varate dal comitato promotore presieduto da Piero Chillè, con al suo fianco l’avv. Carlo Lo Schiavo, il comm. Domenico Calabrò, il cav. Giovanni Rizzo, la prof.ssa Caterina Oteri, il prof. Josè Gambino, il prof. Giuseppe Restifo. Ospite d’onore Giancarlo Peris, l’ex mezzofondista noto per essere stato l’ultimo tedoforo ai Giochi di Roma del 1960. Partita dal Tempietto Olimpico “Tysandros” di Giardini Naxos alle ore 11, la fiamma olimpica è stata trasportata via mare davanti alla chiesa di San Pancrazio. La staffetta, a cui hanno dato vita complessivamente oltre 180 tedofori, tra i quali il judoka Elios Manzi, che ha partecipato nel 2016 ai Giochi di Rio de Janeiro, si è mossa tra l'entusiasmo generale, nel segno di una tradizione tramandata di generazione in generazione. Dopo aver attraversato Taormina, Letojanni, Forza d’Agrò, Sant’Alessio, Santa Teresa, Furci, Roccalumera, Nizza, Alì Terme, Itala, Scaletta, Giampilieri Marina, Briga Marina, Santa Margherita, Galati Marina e Mili Marina, la fiamma (fino a Mazzeo la caratteristica fiaccola, sostituita poi da un cero per problemi tecnico/organizzativi tra lo stupore generale) è giunta quindi a Messina Sud/Tremestieri, Pistunina, Contesse, Gazzi/Zir, Atm Messina e Piazza Cairoli fino all’arrivo posto alla Passeggiata a Mare. Il tutto è stato coordinato da Antonello Aliberti fino a Scaletta e da Gabriele Rinaldi (Torre Bianca) da Giampilieri alla città dello Stretto.

Al “Largo Batteria Masotto”, tra forti emozioni, è avvenuta l’attesa accensione del tripode, ad opera dell’ex presidente provinciale del Coni Giovanni Bonanno, dopo il suggestivo passaggio, di mano in mano, tra i tedofori del 1960, l'uno accanto all'altro. Presenti le autorità religiose, quali il mons. Mario Di Pietro in rappresentanza dell’arcivescovo di Messina e mons. Vincenzo D’Arrigo. L’assessore alle Politiche sportive del Comune di Messina Francesco Gallo ha scoperto la lapide commemorativa in marmo, che è stata affissa anche negli altri centri coinvolti, con su scritto: “Per questo mare dal nome antico e celebre per memorie passò venendo da Olimpia e da Atene la fiaccola destinata ad ardere sotto il cielo di Roma nei giorni delle Olimpiadi del 1960”. La cerimonia finale, brillantemente presentata dall’avv. Silvana Paratore, è stata impreziosita dall’esibizione del corpo di ballo a cura di Mariangela Bonanno e Alice Rella, ispirata al fauno danzante ed alle olimpiadi greche. Due targhe celebrative sono state consegnate, inoltre, a Giancarlo Peris ed all’ex arbitro Rosario Lo Bello, il cui padre, l’indimenticato Concetto, fu il primo tedoforo in terra italiana alle Olimpiadi del 1960. Momento conclusivo il trasferimento della fiaccola, a bordo della paciota del Circolo ricreativo Riviera Pace presieduto da Carmelo Recupero, e dell’omaggio floreale alla stele della Madonnina del Porto.

Tutti i 169 tedofori della riviera jonica

Giardini Naxos 20 
Bruno Di Bennardo, Pippo Vinciguerra (campione Siciliano canoa Teocle di Giardin), Pippo Rigano, Salvatore Ferrara (tedoforo Torino 2006), Francesco Cirino Aveni, Domenico Giannetto, Christian Parisi, Angela Rigano (Nazionale Italiana Canoa della Teocle di Giardini), Carlo Rigano (Nazionale Italiana Canoa della Teocle di Giardini), Nino Cannizzaro (Tedoforo nel 1960), Lorenzo Pappalardo, Damiano Lo Pinto, Daniel Alconso, Matteo Vinciguerra, Julian Di Bennardo, SofiaSpina, Giorgia Avenoso, Giuseppe Stagno, Giulia Di Bella, Mariagrazia Migliore (Campionessa Siciliana di ½ Maratona e Campionessa Siciliana Corsa su strada Km 10 del Marathon Club Taormina)

Taormina 22 
Billy Barbera (Maratoneta del Marathon Club Taormina), David Barbera (Maratoneta del Marathon Club Taormina), Angy Barbera (Maratoneta e più volte Campionessa Siciliana Corsa su strada del Marathon Club Taormina), Giovanni Cundari (Maratoneta del Marathon Club Taormina), Vincenzo Serratore (UltraMaratoneta e Triathleta del Marathon Club Taormina), Alfio D’Amore (Maratoneta del Marathon Club Taormina), Marta Roccamo (15 Titoli Italiani Mt 60 Master, 5 Titoli Italiani nei 100 mt Master, 12 Titoli Italiani Master nei 200 mt indoor, Titolo Mondiale Master Staffetta 4x100, Vice Campionessa Europea Master 100 mt, 2 Titoli Europei Master 4x200), Vincenzo Napoli (Preside Istituto Tecnico Commerciale Taormina), Victor Di Pasquale (Atletica Savoca), Giulia Di Pasquale (Atletica Savoca), Ares Papale (Taormina Soccer School), Andrea Fiumara (Taormina Soccer School), Ettore Cacciola (Taormina Soccer School), Paolo Neri (Taormina Soccer School), Vittorio Siligato (Taormina Soccer School), Dario Costa (Basket Tauro 92), Francesco Federico (Basket Tauro 92), Emanuele Federico (Basket Tauro 92), Maria Victoria De Libero (Basket Tauro 92), Riccardo Umberto Cannavò(Basket Tauro 92), Paolo Marcello Curcuruto, Marcello Curcuruto (UltraMaratoneta del Marathon Club Taormina)

Letojanni 12
Carlo Crupi, Saro Santaera (Organizzatore Eventi), Serena Bancato (Volley Letojanni), Gloria D’Agostino (Volley Letojanni), Gisele Russotti (Atletica Savoca), Francesca Leotta (Atletica Savoca), Sami Lourenco (Atletica Savoca), Lorenzo Caminiti (Atletica Savoca), Paolo Miceli, Pierpaolo Maimone (Maratoneta), Saverio Amasi (Campione Siciliano Individuale corsa su strada Cat Allievi dell’Atletica Savoca), Carmelo Lombardo (Atletica Savoca)

Forza d’Agrò 4
Adriana Famulari (Atletica Savoca), Aurora Bondì, Michela Famulari (Atletica Savoca), Stefania Brunetto

Sant’Alessio Siculo 18 
Stefano Ferlito (Campione Siciliano Individuale di Marcia dell’Atletica Savoca), Antonio Santoro (Campione Siciliano di Società di Marcia dell’Atletica Savoca), Matteo Malò (Savoca Calcio), Manuel Lucifora (Savoca Calcio), Irene Moschella (Atletica Savoca), Asia Depu (Atletica Savoca), Giada Santoro (Atletica Savoca), Nino Muscolino (Tedoforo del 1960), Orazio Mastroieni (Nipote dell’Atleta Olimpico Arturo Salvatore Mastroieni), Manuel Trovato (Atletica Savoca), Mattia Trovato (Atletica Savoca), Gabriele Mangiagli (Atletica Savoca), Marta Maimone (Atletica Savoca), Dario Nicita (Astamura Basket), Fabio Nicita (Astamura Basket), Giorgio Nicita (Astamura Basket), Salvatore Calabrò (Astamura Basket)

Santa Teresa di Riva 27
Santo Mantarro (Tedoforo del 1960), Ginevra Bonanno (Atletica Savoca), Elisa De Simone (Atletica Savoca), Tommaso Rigano (Atletica Savoca), Christian Ferraro (Atletica Savoca), Tommaso Gilardi (Atletica Savoca), Davide Trischitta (Atletica Savoca), Noemi informante (Atletica Savoca),Giulia Principato (Atletica Savoca), Andrea Sutera (Atletica Savoca), Giusy Aliberti (Campionessa Siciliana di Società Corsa su strada Cat Cadette dell’Atletica Savoca), Giulia Foti (Atletica Savoca), Victoria Aliberti (Campionessa Siciliana Salto in Lungo Cat. Ragazze dell’Atletica Savoca), Lorena Pantano (Campionessa Siciliana di Società Corsa su strada Cat Cadette dell’Atletica Savoca), Emanuele Silvio (Atletica Savoca),Giampiero Rigano (Allenatore Pallavolo Serie A), Elios Manzi (Atleta Olimpico e Pluri Campione Italiano), Massimo Spadaro (Calciatore serie D e Pallavolista Serie B), Antonello Parisi (Campione Provinciale e Siciliano 3.000 Siepi cat. Junior e Campione Regionale di Cross Esercito e Maratoneta dell’Atletica Villafranca), Fabio Coco (Pallavolista serie B), Paolo Garufi (Maratoneta Marathon Club Taormina), Michela Triolo (Atletica Savoca), Luca Spadaro (Atletica Savoca), Sturiale Leonardo (Atletica Savoca), Chiara Vinci (Maratoneta), Sofia Fiumara (Atletica Savoca), Giuseppe Lombardo (Maratoneta Scalzo). 

Furci 23 
Onofrio Trimarchi (Asd Ippon Furci), Andrea Pulejo, Matteo Frontanrea (Asd Ippon Furci, Vice Campione Italiano Under 15, Santi Miano, Antonio Frontanrea, (Asd Ippon Furci), Alessio Miceli, Alberto Miceli (Asd Ippon Furci), Giovanni Pagliarello, Elena Storione (Asd Ippon Furci, campionessa Italiana Under 15), Paola Pagliarello, David Vinciguerra (Asd Ippon Furci, vice Campione Italiano Under 15), Giacomo Pagano, Francesco Lapi, Felisia Ferrara (Campionessa Siciliana di Società corsa su strada Cat Allieve dell’Atletica Savoca), Martina Egitto (Campionessa Siciliana Individuale Marcia Cat Junior dell’Atletica Savoca), Celeste Santoro (Campionessa Siciliana Individuale corsa su strada Cat Allieve dell’Atletica Savoca), Ilenia Volzone (Campionessa Siciliana di Società Corsa su strada Cat Cadette dell’Atletica Savoca), Carlotta Ferrara (Atletica Savoca), Simone Ciatto (Atletica Savoca), Sara Santoro (Bronzo Individuale ai Campionati Siciliani Corsa Campestre cat. Ragazzi dell’Atletica Savoca), Carmelo Sturiale (Judo –Airon Judo), Angelo Pantano (Pluri Campione Europeo Assoluto ed Italiano Assoluto della Airon Judo) Ferrara Judo – (Airon Judo)

Roccalumera 16 
Melino Puliatti (Maratoneta del Marathon Club Taormina), Gemma Santisi (Atletica Savoca), Marta Santisi (Atletica Savoca), Michelangelo Cucè (Campione Siciliano individuale di Marcia Cat. Ragazzi), Andrea Cultrona (Atletica Savoca), Salvatore Cultrona (Atletica Savoca), Rebecca Bartolona, Micheal Lazzaro (Iron Calcio), Giovanni Campagna, Matteo Sturiale, Aurora Raineri, Giuseppe Campagna (Maratoneta del Marathon Club Taormina), Walter Marisca, Giuseppe Langher, Matteo Villari (Jonica KyoKushin), Antonino Villari (Maratoneta del Marathon Club Taormina)

Nizza 7 
Chicco Zappalà, Carmelo Spadaro, Walter Marisca, Tindara Briguglio, Angelo Parisi, Anita Interdonato, Zoe Sturiale

Alí Terme 15 
Gabriella Forlese (Maratoneta Atletica Savoca), Giovanni Gennaro, Gaia Manganaro, Francesco Cortese, Giuseppe Fiumara, Antonio Bonarrigo (Valdinisi Calcio), Rosario Lo Giudice, Gaetano Mazzitto (Maratoneta), Celeste Costanzo (Polisportiva Odysseus Messina), Chiara Costanzo (Polisportiva Odysseus Messina), Lele Melato (Valdinisi Calcio), Cristian Verde (Airon Furci), Davide Di Ciuccio (Maratoneta Atletica Savoca), Gaetano Mazzitto (Maratoneta), Salvatore Calderone (Maratoneta Pegaso di Palermo), Francesco Tomasello (Maratoneta Atletica Savoca)

Itala 3 
Giovanni Auditore (Maratoneta della Podistica Messina), Giovanni Manganaro (Karateka della Shotokan Karate Bushido), Nuccio Micali (Maratoneta del Marathon Club Taormina)

Scaletta Zanclea 4
Simone Mattina (Allenatore Vigor Itala Futsal), Carmelo Prestigiovanni (Figlio del Tedoforo del 1960 Prof. Pippo Prestigiovanni), Daniele Di Blasi (Atletica Cogne Aosta), Giuseppe Morabito


Più informazioni: passaggio fiamma olimpica  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.