Lunedì 27 Maggio 2024
Il judoka santateresino battuto al primo turno dal coreano Kim


Olimpiadi, il cuore non basta: Manzi fuori contro il numero uno

di Redazione | 06/08/2016 | SPORT

3682 Lettori unici

Elios Manzi esce a testa alta dalle Olimpiadi di Rio. Nel primo turno della categoria 60 kg, il judoka di S. Teresa di Riva è stato battuto dal coreano Won Jin Kim, numero uno del ranking mondiale, al termine di un incontro dove l'azzurro ha mostrato tutte le sue capacità tecniche. Il coreano non ha lasciato spazio sin dall’inizio, rendendo difficili gli attacchi centrali, e una volta passato in vantaggio ha lavorato molto a terra per prendere tempo e arrivare alla vittoria finale per yuko. Manzi paga il sorteggio sfortunato, che al debutto ai Giochi olimpici lo ha portato sul tatami ai sedicesimi contro la prima testa di serie del tabellone. Dopo il terzo posto agli Europei e la storica qualificazione a Rio 2016, è mancata dunque l'impresa.

Più informazioni: elios manzi olimpiadi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.