Lunedì 27 Maggio 2024
In Coppa Italia Promozione basta un rigore al Comunale di S. Teresa contro il Real Aci


Moschella non sbaglia la prima, esordio vincente per la Jonica

di Andrea Rifatto | 30/08/2015 | SPORT

2231 Lettori unici

Un'incursione della Jonica nell'area di rigore avversaria

Buona la prima per la Jonica Fc 2015/2016 targata Mimmo Moschella. La formazione santateresina si è imposta per 1-0 al Comunale di Bucalo nel primo turno di andata della Coppa italia Promozione, battendo il Real Aci di Acireale con una rete messa a segno da Monaco su rigore al 31' del primo tempo. Assenti Sanfilippo, Amante (squalificati) e Loria, mister Moschella manda in campo un undici composto da Chillemi, Smiroldo, Herasymenko, Garufi, Bartorilla, Leo, Savoca, Cambria, Lu Vito, Monaco e Marchiafava. Diversi i giovani in campo tra le fila della formazione di casa, così come tra gli ospiti allenati da Pino Zingherino, scesi in campo con Marletta, Spartà, Viviano, Tola, D’Amore, Bisicchia, La Motta, Benedettino, Costanzo, Belluso e Febbraio.

Sotto un sole cocente le due squadre iniziano il match senza offire agli spettatori particolari azioni degne di nota, gestendo il pallone a centrocampo con rare incursioni nelle due aree di rigore e tiri da fuori che si spengono sul fondo. Al 13' primo cambio per il Real Aci, costretto a sostituire l'infortunato D'Amore con Zumbo. La partita fila senza grosse occasioni da entrambe le parti fino al 32', quando Zumbo atterra in area Marchiafava e viene ammonito dall'arbitro De Fazio della sezione di Catania, che assegna il rigore. Dal dischetto Monaco non sbaglia spiazzando l'estremo difensore acese Marletta per l'1-0 della Jonica. Sul finire della prima frazione di gioco, al 44', Marchiafava salva la formazione di casa dal pareggio, dopo un'uscita a vuoto del portiere Chillemi sugli sviluppi di un calcio d'angolo. 

Nel secondo tempo Moschella manca in campo gli stessi undici della prima frazione, mentre gli ospiti sotituiscono La Motta con il più fresco Licciardello. Al 5' è la Jonica a rendersi pericolosa con un tiro di Garufi che sfiora il palo, seguito al 13' dal neo acquisto Lu Vito, che stacca di testa senza però impensierire Marletta, che para senza problemi. Al 17' il Real Aci reclama un rigore per un fallo subito da Febbraio, ma il direttore di gara lascia proseguire. Dal minuto 30 la gara inizia a scaldarsi: il giocatore ospite Zumbo, già ammonito in occasione del rigore, rimedia il secondo giallo e viene spedito negli spogliatoi dall'arbitro. Nove minuti dopo si ristabilisce la parità numerica in campo con il rosso diretto nei confronti di Smiroldo della Jonica, uscito nervoso. Piccoli screzi fuori dal rettangolo di gioco con gli avversari, mentre in campo le due formazioni ormai stanche tentano gli ultimi assalti, provando a sfruttare le punizioni dal limite per modificare il parziale del match. Ma dopo quattro minuti di recupero De Fazio manda tutti negli spogliatoio. Il verdetto sul primo turno di Coppa Italia Promozione arriverà domenica prossima ad Acireale nella sfida di ritorno. 

 

TABELLINO

JONICA - REAL ACI   1 - 0

Reti: 31'  Monaco (rig.)
 

Jonica Fc: Chillemi, Smiroldo, Herasymenko, Garufi, Bartorilla, Leo, Savoca (80' Bercolli), Cambria, Lu Vito, Monaco, Marchiafava (70' Sterrantino). All. Mimmo Moschella.

Real Aci: Marletta, Spartà, Viviano, Tola, D’Amore (25' Zumbo), Bisicchia, La Motta (46' Licciardello), Benedettino, Costanzo, Belluso (79' Sorbello), Febbraio. All. Pino Zingherino

Ammoniti: Zumbo (Real Aci), Smiroldo, Lu Vito, Sterrantino (Jonica)

Espulsi: Zumbo (Real Aci), Smiroldo (Jonica)

Arbitro: De Fazio sezione di Catania

Assistenti: Fisichella e Viglianese

Recupero: 2' pt, 4' st

 

Jonica e Real Aci prima dell'ingresso in campo

Più informazioni: jonica promozione  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.