Lunedì 27 Maggio 2024
Maratonina in ricordo dell’agente di Polizia scomparso prematuramente


Letojanni. "Memorial Mazzullo”, a Longo e Strazzeri la 6ª edizione - FOTO

di Carmelo Micalizzi | 02/08/2015 | SPORT

2437 Lettori unici

Strazzeri, Catania e Longo con al centro un agente di polizia

Oltre settanta atleti, tra adulti e bambini, hanno calcato le strade di Letojanni in occasione della sesta edizione di “Emozioni a passo di corsa”, maratonina intitolata ad Antonio Mazzullo, agente della Polizia di Stato scomparso prematuramente sette anni fa. L’evento, patrocinato dal Comune di Letojanni e inserito nel calendario delle manifestazioni estive, è stato organizzato anche quest’anno da Rosario Santaera e ha visto i trenta partecipanti adulti sfidarsi su un percorso cittadino lungo 7,260 km, con partenza alle 21 dal lungomare nel tratto antistante piazza Durante, da dove gli atleti hanno percorso via Scoppo e via Vittorio Emanuele fino a Piazza Mercato, per poi fare ritorno al punto di partenza, dopo quattro giri, di cui uno di ricognizione. Tra gli uomini, a tagliare il traguardo per primo, in poco meno di mezz’ora, è stato Dario Longo della Atletica Amatori Regalbuto, seguito dal compagno di squadra Vito Massimo Catania, mentre sul gradino più basso del podio si è piazzato Giovanni Miano della Atletica Favaro La Spezia. Patrizia Strazzeri della Fortitudo Catania è stata invece la più veloce tra le donne: alle sue spalle Biagina Previti di Mazzeo e Gabriella Maria Forlese di Nizza di Sicilia, atleta della Polisportiva Odysseus di Messina e affiliata agli Snail Runners. 

Al “memorial Mazzullo” hanno preso parte anche circa 40 bambini di tutte le età, che a partire dalle 20 hanno disputato una minicorsa su un tracciato di 800 metri partendo dal lungomare cittadino e attraversando poi le vie Cesare Battisti e Vittorio Emanuele, per ritornare in piazza Angelo D’Arrigo attraversando piazza Durante. A fine gara la premiazione di tutti i bambini con una medaglia di partecipazione e la consegna di una coppa ricordo ai primi tre classificati delle categorie uomini e donne: ad omaggiare partecipanti e vincitori l’organizzatore della gara, Rosario Santaera, insieme all’assessore Teresa Rammi, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Letojanni, a cui sono state consegnate due targhe di ringraziamento da parte dell’organizzatore e dal il X Reparto Mobile della Polizia di Stato di Catania. L’appuntamento è adesso alla prossima edizione di “Emozioni a passo di Corsa”, evento ormai consolidato dell’agosto letojannese, nel ricordo dell’agente Antonio Mazzullo.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.