Sabato 24 Febbraio 2024
Festeggiato il traguardo con atleti, amministratori ed esponenti del mondo sportivo


L'Atletica Savoca diventa Centro Coni nazionale: "Riconoscimento ad una eccellenza"

di Andrea Rifatto | 30/05/2022 | SPORT

768 Lettori unici

Atleti, tecnici e amministratori alla cerimonia

Importante traguardo per l’Atletica Savoca, società di riferimento della zona jonica sia per il settore giovanile che nell’organizzazione di gare, che è stata riconosciuta a livello nazionale “Centro Coni per l’orientamento e avviamento allo sport”. La cerimonia che ha suggellato l’ottenimento di questo obiettivo si è tenuta nella pista di atletica del Centro sportivo polifunzionale savocese, con un momento di festa alla presenza dei tanti sportivi che fanno parte della società. Grande la soddisfazione della presidente Manuela Trimarchi e dell’allenatore Antonello Aliberti, che hanno voluto all’appuntamento sindaci e amministratori dei comuni della zona, con in testa il primo cittadino savocese Massimo Stracuzzi; presenti anche Francesco Giorgio, delegato provinciale del Comitato Italiano Paralimpico e rappresentante regionale Coni; la messinese Silvia Bosurgi, campionessa olimpica di pallanuoto ad Atene 2004 e presidente della Ssd Unime, che gestisce gli impianti sportivi della cittadella universitaria; Maria Cristina Cavalletti, già responsabile dello sport per il Miur e rappresentanti delle istituzioni scolastiche del territorio. “Un riconoscimento importante che premia l’attività giovanile che facciamo sin dal 2014 - ha evidenziato Trimarchi - abbiamo investito sul territorio per offrire un altro sport fino ad allora non praticato. Il nostro impegno è per i bambini dai 4 anni in poi, per farli crescere con i sani valori dello sport”. Aliberti ha ricordato come l’Atletica Savoca sia “una realtà importante a livello regionale e nazionale, orgogliosa di aver portato questo sport nel comprensorio facendo anche marketing territoriale con numerose manifestazioni podistiche”. L’Atletica Savoca è inoltre affiliata alla Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) con due atleti che hanno già partecipato ad alcune gare.

“Un riconoscimento di una eccellenza sul territorio - ha sottolineato Giorgio - per il Coni è fondamentale premiare le società e le strutture meritevoli per la promozione dello sport e l'avviamento all'attività agonistica, anche per indirizzare la popolazione verso strutture qualificate. Il lavoro dell'Atletica Savoca e la grande passione e capacità di Antonello Aliberti e del suo staff ha portato ad ottenere risultati, basta vedere gli iscritti e gli atleti che primeggiano in tante categorie". Il sindaco di Savoca, Massimo Stracuzzi, ha assicurato pieno sostegno dall'Amministrazione alla realtà sportiva anche per la realizzazione della nuova pista di atletica più a monte, visto che nell’attuale sito passerà la linea ferroviaria, che sarà ancora più ampia con 8 corsie rispetto alle 6 attuali. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.