Lunedì 15 Aprile 2024
Disputata a Messina l'Italian Challenge Cup 2014


Karate kyokushinkai, incetta di medaglie per gli atleti jonici

12/05/2014 | SPORT

4310 Lettori unici

Gli atleti jonici in gara a Messina

In uno scenario spettacolare, ricco di pubblico e atleti provenienti da tutta Italia, e sotto la visione del responsabile tecnico Italia Shihan Tsutomu Wakiuki, domenica 27 aprile nel palazzetto dello sport “Palarescifina” di Messina si è svolto il torneo di karate kyokushinkai “Italian Challenge Cup 2014”, specialità kumite (combattimento reale) e kata (combattimento immaginario). Alla kermesse sportiva hanno partecipato gli atleti della riviera jonica messinese, provenienti dalle palestre “Mondial Club” di S. Teresa di Riva, “Oratorio Madre Morano” di Alì Terme e “Keep Gold” di Roccalumera del maestro Sensei Enzo Riparare. La squadra jonica era composta da: Endri Combashi, classificato 2° kumite; Roberta Guarrera, class. 2° kata; Antonio Ragusa, class. 2° kumite; Desiree Muscolino, class. 2° kumite; Emanuele Paratore, class. 3° kumite; Alberto Turriciano, class. 3° kumite; Marco D’Alì, class. 2° kumite – 3° kata; Francesco Maddocco , class. 3° kumite; Andrea Maddocco, class. 3° kumite; Martina Davì, class. 2° kata; Enrico Di Stefano, class. 1° kumite; Martina Campagna, class. 1° kata ; Helene Gregorio, class. 2° kata; Marco De Luca, class. 3° kumite. Buona anche la prova di Alex Pagano, Irene De Luca, Mattia Zammataro, Dario Parisi e degli esordienti, i piccoli Cristian Bonfiglio e Manuel Lucifora, che anche non raggiungendo il podio si sono distinti per impegno e tecnica.
Molta soddisfazione è stata espressa dal Sensei Enzo Riparare per questo finale di stagione sportiva. Oltre agli ottimi risultati raggiunti, domenica 11 maggio alcuni atleti jonici hanno completato, con un gran finale, l’esame superiore per cinture nere e marroni: Giuseppe Mancuso ha conseguito il grado di cintura nera 2° dan, Emanuele Muscolino, Yoser Giannetto, Natale Miceli e Nicolò Scaletti hanno conseguito il grado di cintura nera 1° dan e Simone Cernuto, Doriana Signorelli, Angelo De Salvo, Martina Davì e Giovanni Cacciola hanno conseguito il grado di cintura marrone.
Adesso non resta che aspettare il Campionato Europeo di Karate Kyokushinkai che si terrà il 17 e 18 Maggio a Varna in Bulgaria: nelle rispettive nazionali italiane di karate kyokushinkai (Juniores e Senior) ci saranno gli atleti jonici Giuseppe Mancuso e Nicolò Scaletti, sempre accompagnati dal loro maestro Sensei Enzo Riparare.

 

 

Più informazioni: karate kyokushinkai  enzo riparare  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.