Venerdì 03 Dicembre 2021
Buone prestazioni anche di Pagliarelo e Pulejo, tutti atleti dell'Ippon Club di Furci


Judo, argento e bronzo per i letojannesi Lapi e Pagano sul podio ai campionati nazionali

di Francesca Gullotta | 24/11/2021 | SPORT

529 Lettori unici

Lapi e Pagano con i maestri Casale

Il nome della città di Letojanni riecheggia nella capitale ed a tenerlo alto ci hanno pensato Francesco Lapi e Giacomo Pagano, due ragazzini letojannesi che hanno conquistato il podio ai campionati nazionali di judo categoria Esordenti (riservati agli atleti nati tra il 2007 e 2008) svoltisi nei giorni scorsi a Roma. Nel primo appuntamento per l’assegnazione dei titoli nazionali italiani 2021 Fijlkam, al Centro Olimpico Pala Pellicone di Ostia Lido, il giovanissimo Francesco Lapi dell’Ippon Club di Furci Siculo ha condotto una splendida gara superando quattro avversari prima di cedere in finale al piacentinto Sassi, guadagnando così la medaglia d’argento e laureandosi vicecampione d’Italia nella sua categoria. Terzo posto per Giacomo Pagano, anche lui atleta della società furcese, impegnato nella categoria fino a 46 kg. Pagano, che ha perso la semifinale con il bergamasco Biffi, ha conquistato la medaglia di bronzo piazzandosi sul terzo gradino del podio. Entrambi gli atleti sono cresciuti a pane e judo “imboccati” dai maestri Vincenzo e Giannicola Casale, che con passione e abnegazione si dedicano da parecchi anni a questa disciplina (essendone stati anche atleti olimpici) e trasmettono ai ragazzi corretti valori di sport e competitività. Dietro questo ragguardevole risultato c’è un lavoro costante e impegnativo, fatto di rinunce, sacrifici e voglia di centrare obiettivi vincenti come hanno avuto più volte occasione di dimostrare nel corso delle varie gare a cui hanno preso parte. Sono ragazzini dai sani principi che svolgono questa attività con costante impegno negli allenamenti settimanali, dividendosi tra sport e studio.

Una menzione speciale va anche agli altri due atleti letojannesi: Paola Pagliarello che ha ottenuto il quinto posto nei 52 kg e Andrea Pulejo, settimo classificato nei 60 kg che grazie ai loro piazzamenti hanno permesso alla società Ippon Club di Furci di piazzarsi al quarto posto nella classifica nazionale delle società sportive di judo, mancando per un soffio (solo 2 punti nella classifica generale) il podio. Un inizio davvero scoppiettante che fa ben sperare per il proseguo della stagione agonistica con l’obiettivo di centrare quante più vittorie possibile per la società jonica che ancora una volta si conferma tra le più importanti della provincia di Messina.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.