Martedì 11 Maggio 2021
Appuntamento a Roma dal 7 al 17 maggio. Il presidente Fit Binaghi: 'Sarà un grande successo'


Internazionali Bnl 2015, il grande tennis presentato a Messina

di Andrea Rifatto | 28/02/2015 | SPORT

2462 Lettori unici

Il presidente Binaghi con Claudia Fusani e Nicola Pietrangeli

“Siamo fortissimi, il tennis non è mai stato così diffuso in Italia come oggi”. Esordisce con grande entusiasmo il presidente della Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi, alla conferenza stampa di presentazione degli Internazionali Bnl d’Italia 2015, che animeranno il Foro Italico di Roma dal 7 al 17 maggio. Al Palacultura di Messina, dinanzi ai giornalisti e ai circa 200 partecipanti al seminario dedicato ai dirigenti sportivi Fit di Sicilia e Calabria, il massimo esponente della Federazione ha sottolineato come quello attuale sia un momento magico per il tennis italiano: uno sport che fa registrare numeri in continua crescita, da cui partire per costruire prospettive sempre migliori per l’intero settore, con ricadute che non potranno che essere positive a livello sportivo ed economico. A introdurre i lavori Claudia Fusani, direttore della comunicazione degli Internazionali Bnl, che ha ricordato come anche quest’anno l’appuntamento tennistico più prestigioso della nazione apre le porte a quanti vorranno avere una chance di scendere sui campi che contano, realizzando un sogno. Sono già partiti, infatti, i tornei open maschili e femminili di pre-qualificazione, aperti a tutti i possessori di tessera Fit. A differenza della passata edizione si è deciso di diversificare le tappe in tutta la Penisola, così da consentire una maggiore partecipazione all’evento e spostare l’interesse per la competizione in ogni regione: in Sicilia le pre-qualificazioni partiranno il 22 marzo al Club Montekatira di Catania. Il vincitore di ogni torneo verrà poi invitato a partecipare al torneo di pre-qualificazione degli Internazioni Bnl, in programma a Roma dal 5 al 7 maggio. L’edizione 2015 dell’evento tennistico ospitato al Foro Italico fa già registrare numeri da record: gli iscritti saranno circa 5mila, così come sono andati esauriti i biglietti per assistere ai match. “Ci sono tutte le premesse per dire che sarà un enorme successo – ha ribadito Binaghi – e Roma si conferma ancora una volta un evento di notevole interesse”. Grande attenzione è stata riservata all’accoglienza degli ospiti, con convenzioni dedicate stipulate con compagnie aeree e alberghi, così come totale sarà la copertura televisiva dell’evento. Accanto ad Angelo Binaghi un ex campione che al Foro Italico è sceso in campo per ben 22 edizioni: Nicola Pietrangeli, ambasciatore del tennis italiano nel mondo, che tra aneddoti e battute si è detto entusiasta del movimento che si crea puntualmente all’appuntamento di maggio nella Capitale: spettacoli serali, eventi per le famiglie e momenti dedicati al “dopo tennis” che stanno diventando sempre più tappe fisse della manifestazione. Ma gli Internazionali Bnl d’Italia guardano già al futuro: è allo studio l’ipotesi di allungare ulteriormente il torneo, così da coprire due settimane intere, ma soprattutto incrementare ancor più la cornice di pubblico realizzando la copertura del campo centrale e un ulteriore anello di posti a sedere, per garantire una capienza fino a 15mila spettatori. Condivisione, partecipazione e passione saranno le parole chiave degli Internazionali Bnl d’Italia 2015: il countdown è già partito.

 

Più informazioni: internazionali bnl d'italia 2015  ibi2015  federazione italiana tennis  angelo binaghi  nicola pietrangeli  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.