Martedì 11 Maggio 2021
Il 21 e 22 marzo 2ª edizione del 'Val d'Agrò Running', organizzato dalla Polisportiva Odysseus


Festival dell'Agrò: sport, arte e natura per vivere la valle

11/03/2015 | SPORT

2012 Lettori unici

Fervono i preparativi per la 2a edizione del progetto “Festival d'Agrò” in programma il 21 e 22 marzo 2015, che anche quest’anno avrà come base il Centro Sportivo Polifunzionale della “Città di Savoca” e comprenderà due gare agonistiche ed una camminata non competitiva. Il “Festival d'Agrò” inizia sabato 21 marzo con il 2° “Val d'Agrò Running Junior”, una manifestazione di atletica promozionale provinciale open su pista indetta da Fidal Messina ed organizzata dalla Polisportiva Odysseus in collaborazione con il Ggg della Fidal riservata alle categorie: esordienti C, B, A; ragazzi; cadetti; allievi maschili e femminili in regola con il tesseramento Fidal 2015. La manifestazione si svolgerà nella pista di atletica leggera del Centro Polifunzionale “Città di Savoca”, con ritrovo alle ore 14.
Domenica 22 marzo si svolgerà il 2° “Val d'Agrò Running”, la corsa podistica Indetta da Fidal Messina ed organizzata dalla Polisportiva Odysseus in collaborazione con il Ggg della Fidal, con il patrocinio del Comune di Savoca e di tutti i comuni appartenenti al comprensorio della Val d’Agrò (Casalvecchio, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Forza d’Agrò, Antillo, Limina e Roccafiorita). La gara vale come prima prova del “Grand Prix dei due mari”, un circuito di 15 gare nella provincia di Messina, organizzato dalla Fidal con molte società di Messina e Provincia. La gara di corsa è riservata alle categorie Fidal Juniores, Promesse, Seniores e Masters M/F, in regola con il tesseramento 2015. Alla gara possono partecipare tutti gli atleti tesserati alle associazioni sportive affiliate alla Fidal, i possessori di “Runcard” o i possessori di tessera di ente di promozione sportiva convenzionato con la Fidal. Il raduno è previsto alle ore 8; alle ore 9.30 la partenza dalla pista di atletica per effettuare il giro del percorso ecologico naturalistico della Val d’Agrò (uno sterrato molto compatto), arrivando all’abbazia arabo normanna di Santi Pietro e Paolo, per poi ritornare alla pista: per un totale di 10,400 km.
Subito dopo la partenza della gara partirà anche la camminata non competitiva, il 2° “Fitwalking Val d'Agrò”, aperta a tutti (appassionati del cammino, genitori con bambini, cani al guinzaglio, ect.) e che si svilupperà sullo stesso tracciato della gara nel percorso ecologico.Il progetto/contenitore di eventi, “Festival d'Agrò”, è nato lo scorso anno per dare enfasi ad una nuova forma di turismo che è quello sportivo, con molteplici obiettivi importanti che verranno sviluppati negli anni ed in particolare la promozioneturistica del territorio della Val d’Agrò da un punto di vista artistico, naturalistico, culturale, sportivo, paesaggistico, ma soprattutto la promozione sportiva per i più giovani, dato che nella pista del centro polifunzionale “Città di Savoca”, la Polisportiva Odysseus, già da un anno, ha istituito corsi di atletica leggera e attività motoria di base. Una nuova offerta sportiva che si apre al comprensorio della Val d’Agrò.
Per qualsiasi informazioni e per consultare i regolamenti: www.fidalmessina.it e www.polisportivaodysseus.com


Il percorso

Più informazioni: polisportiva odysseus  atletica  corsa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.