Martedì 23 Luglio 2024
La squadra si è piazzata al settimo posto Cadetti al Trofeo nazionale individuale


Atletica Savoca sempre più in alto nella marcia: Santi Arici atleta di interesse nazionale

di Redazione | 03/05/2024 | SPORT

970 Lettori unici

I marciatori con il tecnico Aliberti

L'Atletica Savoca si proietta sempre più in alto nella marcia. Santi Arici è quinto nel ranking del "Trofeo Nazionale Individuale" Cadetti, in base ai risultati conseguiti nelle prove del Campionato italiano di Società di Frosinone (3 marzo) e Acquaviva delle Fonti (14 aprile) e si è qualificato per gli Italiani individuali su strada, in calendario il 20 ottobre a Grottammare. Atletica Savoca settima nella classifica dello stesso "Trofeo". Arici ha ottenuto, inoltre, il "pass" per gli Italiani Cadetti ed è stato inserito dalla Fidal nell’importante "Progetto pista-Piano sviluppo talento", come atleta di interesse nazionale, partecipando a Catania ad un raduno su base territoriale. La federazione centrale intende raccogliere dati e predisporre schede personali analitiche, attraverso la somministrazione di test per la mappatura di parametri fisici e qualitativi da monitorare nel corso della stagione agonistica. 

Saranno in gara ai Campionati Italiani Individuali nelle Marche anche Elisa De Simone e Federica Restifo, in virtù delle brillanti prestazioni fornite nei primi appuntamenti dell’anno. La squadra "orange" Cadette, composta pure Martina Leo e Noemi Informante, occupa anch’essa il settimo posto nella graduatoria del "Trofeo Nazionale", riservata a questa categoria, nonostante l’assenza della forte Giulia Principato.  Sempre per il "tacco e punta", lo Juniores Andrea Sutera è undicesimo nel Grand Prix, in attesa della competizione conclusiva del 13 ottobre a Prato. Bene, infine, le Allieve Ada Ballisto e Michela Leo. A questi eccellenti piazzamenti vanno ad aggiungersi il titolo regionale Promesse sui 10 km (pista) di Saverio Amasi, conquistato a Palermo, e quelli ottenuti dagli “orange” nel campionato provinciale staffette. “Stiamo faticando per ottenere risultati di rilievo, che i ragazzi meritano per impegno e sacrificio - dichiara il tecnico Antonello Aliberti - ci alleniamo su una pista durissima, che causa problemi muscolari e osteo-articolari, e in condizioni molto più svantaggiate rispetto ad altre realtà sportive. Nonostante ciò, queste soddisfazioni ci riempiono di orgoglio e felicità”. 

I RISULTATI DEGLI ATLETI NELLE STAFFETTE

Ragazze (nate 2011-2012): campionesse provinciali 4x100 metri Anita Sturiale, Mariangela Costa, Giulia Santoro e Carola Di Bella

Cadetti (2009-2010):campioni provinciali 4x100 metri Santi Arici, Diego Tusano, Enrico Luzon e Manuel Trovato

Allievi (2007-2008: campioni provinciali 4x100 e 4x400 metri Gabriele Città, Giacomo Morabito, Simone Ciatto e Christian Scimone

Ragazzi (2011-2012): campioni provinciali 3x800 metri Christian Ferraro, Francesco Carnabuci e Tommaso Rigano

Cadette (2009-2010): campionesse provinciali 3x1000 metri Martina Leo, Elisa De Simone e Ginevra Ballone

Allieve (2007-2008). vicecampionesse provinciali 4x100 e 4x400 metri Giulia Cariddi, Ana Paula Carnabuci, Sara Santoro e Francesca Leotta

Esordienti 8 (2015-2016): primo posto per la 4x50 metri femminile con Nora Saglimbeni, Lila Finocchiaro, Sofia Santoro e Marzia Rigano

Esordienti 10 (2013-2014): primo posto per la staffetta mista maschile e femminile 4x100 metri con Christian D’Ignoti, Luciana Sturiale, Marta Carrolo e Alice Costa.

Esordienti 10 maschile (2013-2014): terzo posto per la staffetta 4x100 metri con Giosuè Correnti, Leonardo Cannata, Fabrizio Nicita e Carmelo Carnabuci. 

Esordienti 8 (2015-2016) mista: primo posto per Santi Cannavò e Gabriel Luzon


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.