Giovedì 18 Aprile 2024
Il presidente ha rinnovato l'esecutivo confermando un solo assessore su quattro


Unione dei Comuni, Orlando cambia la sua squadra: in giunta entrano tre nuovi sindaci

di Andrea Rifatto | 13/07/2022 | POLITICA

1253 Lettori unici

Il presidente dell'Unione Concetto Orlando

Nasce una nuova giunta all’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani. Ad appena nove mesi dalla formazione del suo primo esecutivo, infatti, il presidente Concetto Orlando, sindaco di Roccafiorita, ha deciso di varare un’altra squadra per reggere le sorti dell’ente sovracomunale, di cui fanno parte gli undici comuni di Antillo, Casalvecchio Siculo, Forza d’Agrò, Furci Siculo, Limina, Mandanici, Pagliara (dove ha sede), Roccafiorita, Roccalumera, Sant’Alessio Siculo e Savoca. Un azzeramento legato sia alle elezioni amministrative, che hanno cambiato gli organi in alcuni comuni, ma anche alla difficoltà di alcuni assessori a proseguire nello svolgimento dell’incarico garantendo presenza e impegno. Della giunta uscente è stato riconfermato solo il sindaco di Pagliara, Sebastiano Gugliotta, mentre il posto di Giovanni Foti è stato preso dal nuovo primo cittadino di Sant’Alessio, Domenico Aliberti: fuori i sindaci Matteo Francilia (Furci) e Filippo Ricciardi (Limina), che saranno impegnati da qui ai prossimi mesi nelle campagne elettorali per le Regionali e le Politiche, sostituiti da Giuseppe Briguglio (Mandanici) e Massimo Stracuzzi (Savoca). Orlando non ha ancora nominato il suo vice ma ha assegnato anche le deleghe: a Gugliotta vanno Politiche giovanili e Pari opportunità, Rapporti con le istituzioni, Associazionismo e Patrimonio; Aliberti seguirà Turismo, Sport e Spettacolo, Attività produttive, Bilancio, Viabilità, Politiche comunitarie e di concertazione; Briguglio si occuperà di Istruzione e Formazione professionale, Salute, Famiglia, Politiche sociali e Lavoro, Risorse agricole e alimentari, Protezione civile, mentre Stracuzzi ha ricevuto le deleghe ad Energia e Servizi di Pubblica Utilità, Beni culturali e Identità locale, Programmazione Masterplan, Programmazione territoriale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.