Mercoledì 24 Luglio 2024
Il coordinatore di Sud chiama Nord risponde al Circolo sulla luna di miele finita


Taormina, Gullotta replica al Pd sulle Europee: "Confermato l'apprezzamento per De Luca"

di Redazione | 14/06/2024 | POLITICA

1538 Lettori unici

Il consigliere Antonio Gullotta

“Il Partito democratico di Taormina non ha ancora elaborato la propria sonora sconfitta dello scorso anno e tenta adesso di distogliere l'attenzione dal loro deludente risultato”. Replica senza sconti il coordinatore cittadino di Sud chiama Nord, il consigliere di maggioranza Antonio Gullotta, al Circolo dem guidato da Filippo Patanè che ha affermato come l’Amministrazione comunale del sindaco Cateno De Luca sia in minoranza dopo il risultato delle Europee. “Paragonare forzatamente il dato del voto per le Europee con quello delle Comunali denota una profonda ignoranza politica e malafede - afferma Gullotta - si cerca di voler interpretare negativamente un dato che invece, a fronte di un astensionismo significativo, non ha fatto altro che confermare l'apprezzamento per l'operato dell'Amministrazione De Luca da parte della città”. Il coordinatore di ScN ricorda come la lista Libertà abbia ottenuto a Taormina 1.267 preferenze pari al 37,43%, mentre il Pd ha raccolto 388 preferenze (11,46%): “Nel rispetto assoluto dei cittadini che hanno votato Pd - prosegue la replica - chiediamo al coordinatore Patanè se davvero parli di risultato deludente riferendosi a Cateno De Luca e alla lista Libertà. O parlava del Pd? Quel Pd che ha determinato il dissesto finanziario del Comune? Quel Pd che per decenni ha gestito l'ente come un bancomat? Filippo Patanè potrebbe spiegarci, ad esempio - prosegue il consigliere Gullotta - da presidente della commissione di gara per l'affidamento del Palacongressi quali criteri aveva tenuto in considerazione dal momento che un tribunale ha chiarito che non andava affidato all'Aditus. Il cavaliere straniero non solo ha già salvato Taormina tirandola fuori dal dissesto finanziario in tempi record, ma ha anche dimostrato di risolvere questioni ataviche che non erano mai state affrontate”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.