Domenica 11 Aprile 2021
Il sindaco ringrazia la cittadinanza. Amministrazione bloccata dai casi di Covid


Savoca, Stracuzzi nomina la Giunta e affida le deleghe: vacante il quarto assessorato

di Andrea Rifatto | 14/10/2020 | POLITICA

2311 Lettori unici

Trimarchi, Miuccio, Stracuzzi e Gentile alla proclamazione

Nominata ieri la nuova Giunta comunale di Savoca. Il sindaco Massimo Stracuzzi ha affidato l’incarico ai tre assessori già designati in campagna elettorale, mentre si è ancora riservato la scelta del quarto componente, che avverrà dunque nelle prossime settimane. Nel nuovo esecutivo savocese entrano così Giuseppe Natalino Trimarchi, 65 anni, vicesindaco uscente; Maria Carmela Miuccio, 58 anni, assessore in carica anche nella scorsa legislatura, e Simona Gentile, 40 anni, già consigliera comunale dal 2002 al 2007. Stracuzzi non ha ancora assegnato la carica di vicesindaco ma ha già attribuito le deleghe: a Trimarchi sono state affidate quelle a Sport, Igiene e Sanità, Arredo urbano e Servizi cimiteriali, Manutenzione strade, Quartieri e Frazioni, Identità Storia e Tradizione savocese; Miuccio si occuperà di Servizi sociali, Pubblica Istruzione, Pari Opportunità, Associazionismo e Volontariato, Rapporti ecclesiastici; a Gentile vanno invece Contenzioso, Unione dei Comuni, Organismi sovracomunali e Società partecipate, Politiche comprensoriali, Trasparenza e Pubbliche relazioni, Politiche giovanili. Il sindaco mantiene per il momento Lavori pubblici, Riqualificazione architettonica ed urbana, Viabilità. L’inizio della nuova legislatura è segnato a Savoca dai casi di Coronavirus registratisi in paese (8 al momento quelli comunicati dall’Asp), che hanno interessato lo stesso sindaco e alcuni componenti della sua squadra: sia Massimo Stracuzzi che gli altri contagiati si trovano dunque in isolamento domiciliare e dovranno attendere ancora diversi giorni prima di poter tornare in municipio. Intanto il primo cittadino, nella qualità di presidente uscente del Consiglio comunale, ha convocato la prima seduta consiliare per giovedì 22, alle ore 18.30, nella sede provvisoria del municipio a Rina: all’ordine del giorno l’insediamento e il giuramento dei consiglieri, l’elezione del presidente e del vicepresidente, il giuramento del sindaco e la comunicazione sulla composizione della Giunta. Stracuzzi aveva chiesto il differimento dei termini amministrativi per la convocazione del Consiglio e la nomina della Giunta, ma non avendo ottenuto ancora nessuna risposta dagli Enti preposti ha proceduto comunque.

“Ritengo doveroso esprimere un breve ma sentito ringraziamento a tutta la cittadinanza e a tutti gli amici che hanno contribuito e lavorato in questa campagna elettorale e soprattutto a chi, con il suo voto, ha espresso il loro consenso nei nostri confronti - ha scritto Massimo Stracuzzi - quello di questi giorni avrebbe dovuto essere un periodo di gioia che avrei voluto condividere con ognuno di voi, stringendovi e ringraziandovi per la fiducia accordatami. Avrei voluto essere in tutte le piazze e frazioni per ringraziarvi uno per uno purtroppo ci siamo trovati ad affrontare un problema che impone a tutti, nuove quanto difficili esperienze. Rassicuro tutti sul mio stato di salute, su quello dei miei familiari e delle persone interessate da questa situazione; il mio impegno in queste ore è massimo per garantire la migliore assistenza alla cittadinanza, in collaborazione con le forze di Polizia municipale e di Protezione civile che svolgono il loro controllo sul rispetto delle regole dettate dai provvedimenti dei vari decreti del Presidente del Consiglio. Anche dal punto di vista amministrativo, per quel che possibile, sto cercando di adempiere ai miei compiti tenendomi a contatto telematico e telefonico, con gli organi competenti, Asp e Prefettura su tutti, ma anche e soprattutto con la cittadinanza - ha aggiunto il sindaco di Savoca - mi corre l’obbligo ringraziare tutti indistintamente per la solidarietà e la vicinanza che si è creata e che sicuramente resterà l’insegnamento più importante che io, come primo cittadino, e tutta l’amministrazione comunale porteremo con noi negli anni a venire. Ringrazio tutti i cittadini di Savoca per avermi dato la possibilità di poter lavorare e migliorare il nostro paese. Insieme alla mia squadra continuerò ad impegnarmi su tutti i fronti per continuare le opere in corso e avviarne di nuove. Appena possibile la nuova amministrazione si appresterà a governare il paese con buon senso e spirito costruttivo. Impegno, che sono certo, troveremo in tutti gli amministratori, nel rispetto del proprio ruolo istituzionale in un confronto civile e costruttivo, lontano da conflitti e rancori”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.