Domenica 03 Luglio 2022
Nominati dal sindaco i quattro assessori. Da sciogliere i nodi su vicesindaco e deleghe


Sant’Alessio, Domenico Aliberti vara la giunta: Giovanni Foti resta nell’Amministrazione

di Redazione | 21/06/2022 | POLITICA

1548 Lettori unici

Lo Cascio, Rigano, Aliberti, Foti e Trischitta

Nominata oggi la nuova giunta comunale di Sant’Alessio Siculo. Il sindaco Domenico Aliberti ha ufficializzato gli incarichi ai quattro assessori che lo affiancheranno nel governo del paese, così da consentire all’Amministrazione di poter operare a pieno regime. Ai già designati Roberta Rigano, 45 anni, e Saro Trischitta, 53, si aggiungono adesso il 28enne Gianluca Lo Cascio, rappresentante del gruppo dei giovani che hanno stretto l’accordo elettorale con Aliberti, e il sindaco uscente Giovanni Foti, 58 anni, che come anticipato rimane dunque all’interno della compagine politico-amministrativa che guida la cittadina del Capo. Ancora da scegliere il vicesindaco, carica che Aliberti vuole affidare proprio a Foti, considerata l’esperienza maturata nei tanti anni di amministrazione del paese. Se l’ex sindaco accetterà, l’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, così come l’assegnazione delle deleghe agli assessori. Domenico Aliberti, nella qualità di presidente uscente, ha convocato la seduta di insediamento del Consiglio comunale per lunedì 27 giugno, alle ore 19, nell’aula consiliare del municipio: all’ordine del giorno l’insediamento e il giuramento dei consiglieri, l’esame delle condizioni di eleggibilità e incompatibilità, le eventuali surroghe, l’elezione del presidente e del vice, il giuramento del sindaco e la comunicazione sulla composizione della giunta.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.