Martedì 11 Maggio 2021
Decisione del Consiglio per chi ha ottenuto la dilazione delle somme pregresse


Sant'Alessio, cittadini e attività in crisi: sospeso il pagamento delle rate dei tributi

di Andrea Rifatto | 03/05/2021 | POLITICA

388 Lettori unici

La seduta consiliare

Potranno tirare un sospiro di sollievo per altri sei mesi i contribuenti di Sant’Alessio Siculo che hanno scelto la rateizzazione per pagare i tributi comunali arretrati aderendo all’istituto dell'accertamento con adesione. Il Consiglio comunale ha infatti approvato una delibera che sospende fino al 30 settembre il versamento delle rate, prorogando di sei mesi quanto già previsto fino al 31 marzo, accogliendo le istanze giunte in particolare dagli operatori turistici e commerciali, che hanno inviato all’Amministrazione comunale una petizione comunale proposta da Federalberghi Riviera Jonica (organismo di cui il sindaco Giovanni Foti è vicepresidente nella sua qualità di albergatore) evidenziando come la pandemia stia causando enormi difficoltà a far quadrare i conti e nella speranza che i mesi estivi consentano di poter rifiatare ripartendo con le attività e quindi con gli incassi. L’Aula, riunitasi in seconda convocazione come avviene ormai da tempo vista l’assenza del numero legale in prima, ha quindi dato il via libera alla proposta con il voto favorevole del presidente Domenico Aliberti, dei quattro consiglieri di maggioranza Natale Ferlito, Alessio Fichera, Giovanni Saccà e Saro Trischitta (assente Giuseppe Pasquale) e del collega di minoranza Concetto Fleres (mancavano alla sedutaGiuseppe Bartorilla e Rosanna Fichera e l’indipendente Nino Lo Monaco). Potranno usufruire della sospensione coloro che hanno aderito alla rateizzazione e hanno già versato l’acconto del 10%, mentre chi ha presentato domanda ma non ha versato la quota non potrà godere del beneficio; il Consiglio valuterà comunque di riaprire i termini, come proposto dal consigliere Fichera, per dare la possibilità di rateizzare i tributi pregressi anche a chi non ha fatto in tempo. Il Consiglio ha inoltre approvato il Regolamento per l'applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, il Piano di miglioramento dell'efficienza dei servizi della Polizia municipale per il triennio 2021-2023 e il conferimento della cittadinanza onoraria al milite ignoto-medaglia d'oro al valor militare.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.