Giovedì 20 Settembre 2018
Proposta la discussione in Aula su quattro argomenti ritenuti importanti


S. Teresa, la minoranza chiede la convocazione del Consiglio comunale

di Redazione | 22/12/2017 | POLITICA

895 Lettori unici

Il gruppo di minoranza

Dopo la mozione presentata ieri, il gruppo di minoranza “Insieme per cambiare” di S. Teresa di Riva ha scritto nuovamente alla presidente del Consiglio comunale, Domenica Sturiale. Questa volta il capogruppo Antonio Scarcella e i consiglieri Carmelo Casablanca, Giuseppe Migliastro e Lucia Sansone chiedono la convocazione di una seduta dell’assemblea cittadina per la trattazione di quattro punti ritenuti importanti da inserire all’ordine del giorno, Al primo punto il gruppo d’opposizione chiede venga inserita la lettura e approvazione dei verbali della seduta precedente. Poi viene sollecitata la trattazione della questione riguardante l’elezione dei membri del Consiglio direttivo del Comitato di gemellaggio del comune di S. Teresa con il paese francese di Fuveau, di competenza del Consiglio Comunale, discussa brevemente nel corso dell’ultima seduta svoltasi il 29 novembre e poi rinviata, con il voto favorevole del solo gruppo di maggioranza, su richiesta del sindaco. Al terzo punto i consiglieri di “Insieme per cambiare” chiedono che si dibatta sull’istituzione delle Commissioni consiliari permanenti, argomento che nei giorni scorsi ha visto scontrarsi l’opposizione, che ha lamentato una grave inadempienza della presidente nel non averle ancora costituite, con il sindaco e la stessa Sturiale., che hanno replicato spiegando che a loro avviso si tratta di organismi inutili che producono solo di spreco di soldi pubblici. Infine Scarcella, Casablanca, Migliastro e Sansone hanno chiesto di inserire all’ordine del giorno la mozione finalizzata a non ampliare il cimitero Centro e quello della frazione Misserio mediante l’istituto del project financing. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.