Mercoledì 21 Ottobre 2020
Componente del gruppo di minoranza. Subentrerà Ada Maccarrone


Roccalumera. Si è dimesso il consigliere Mauro Sparacino

di Redazione | 05/06/2015 | POLITICA

1392 Lettori unici

Mauro Sparacino

Il Consiglio comunale di Roccalumera subità modifiche nella sua composizione. Mauro Sparacino, componente del gruppo di minoranza "Per Roccalumera", ha infatti rassegnato le dimissioni dalla carica con una lettera protocollata in municipio e indirizzata al presidente del civico consesso, al segretario comunale, e per conoscenza al sindaco, agli altri consiglieri comunali e agli assessori. "Tale scelta, ponderata e sofferta - scrive Sparacino - è dettata da motivi personali che mi impediscono di assolvere con impegno e costanza al mandato elettorale. L'esperienza di questi anni, prima come assessore e poi come consigliere - prosegue - ha rappresentato un'importante opportunità di crescita che mi ha arricchito non solo come cittadino ma anche e soprattutto sotto l'aspetto personale".
Mauro Sparacino, eletto in Consiglio alle elezioni amministrative del giugno 2013 con 157 preferenze, nella lista a sostegno del candidato sindaco Francesco Santisi, è stato assessore nella Giunta del sindaco Gianni Miasi tra il 2008 e il 2013. Ha ritenuto di lasciare lo scranno consiliare "come atto di responsabilità e correttezza nei confronti degli elettori che hanno creduto in me e del Consiglio comunale medesimo, al fine di garantire quell'impegno quotidiano e quell'abnegazione che anche il ruolo di consigliere comunale richiede".  Al suo posto subentrerà in minoranza Ada Maccarrone, prima dei non eletti con 111 voti: "sono certo - scrive Sparacino - che contribuirà a portare avanti quel progetto politico condiviso nella campagna elettorale del 2013". Il consigliere dimissionario annuncia poi che continuerà a rimanere vicino ai componenti del gruppo consiliare "Per Roccalumera", fornendo il proprio appoggio e supporto quando sarà necessario, restanto allo stesso tempo a disposizione dei cittadini che vorranno rappresentare le loro esigenze. "Resteranno impressi nella mia mente i momenti vissuti insieme agli amici della precedente amministrazione - conclude il consigliere dimissionario - con i quali ho avuto il piacere di collaborare in un clima di grande disponibilità, raggiungendo importanti conquiste per la collettività".

"Mauro Sparacino si è dimesso dalla carica per motivi di lavoro che non gli consentivano di svolgere con l’assiduità e la costanza dovute il compito assegnatogli dai cittadini - ha commentato in una nota il gruppo di minoranza guidato da Rita Corrini -: resosi conto di ciò, ha preso la decisione, sofferta ma responsabile, di dimettersi lasciando spazio così ad un altro componente della lista. Tutto il gruppo di minoranza non può che ringraziarlo per l’impegno profuso prima come assessore, dal 2008 sino al mese di giugno 2013, e poi sino al 1° giugno 2015 come consigliere; ruoli dallo stesso interpretati con passione e disponibilità nei confronti di tutti i cittadini a prescindere dalla loro appartenenza politica". Il gruppo di opposizione sarà dunque composto da Rita Corrini, Giuseppe Melita, Antonella Totaro, Mariagrazia Saccà e Ada Maccarrone.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.