Domenica 03 Luglio 2022
Il sindaco Gugliotta ha nominato i componenti già designati e assegnato le deleghe


Pagliara, nominata la nuova giunta, manca solo il vicesindaco. Un posto rimarrà vuoto

di Redazione | 22/06/2022 | POLITICA

851 Lettori unici

Carnevale, Billa, Gugliotta e Riparare

Saranno tre gli assessori che comporranno la nuova giunta comunale di Pagliara, comune andato al voto il 12 giugno. Ieri mattina il sindaco Sebastiano Gugliotta ha infatti nominato i membri dell’esecutivo già designati in campagna elettorale, decidendo di non individuare il quarto componente in quanto ha ritenuto che il primo cittadino e tre assessori siano sufficienti per amministrare il paese, oltre che per motivi di riduzione dei costi della politica, visto che la Regione ha aumentato le indennità di carica a carico dei bilanci comunali. La poltrona del quarto assessore rimane dunque vacante e potrebbe essere occupata nel corso della legislatura, magari nell’ottica di aprire all’ingresso di nuove forze politiche nella maggioranza di governo. Dunque Gugliotta ha nominato ieri come assessori Elena Maria Carnevale, 29 anni, che ha ricevuto le deleghe a Pubblica Istruzione, Servizi sociali, Politiche giovanili e comunitarie, Attività culturali, Servizio civile e volontariato, Democrazia partecipata; Giuseppe Billa, 54 anni, che si occuperà di Agricoltura, Autoparco, Manutenzione immobili comunali, Servizi e aree cimiteriali, Viabilità, Acquedotto e risorse idriche; Enzo Riparare, 54 anni, che seguirà Sport e spettacoli, Turismo, Rapporti istituzionali con associazioni e circoli sportivi, Verde pubblico e Arredo urbano, Transizione ecologica, Protezione civile. Il sindaco ha mantenuto le deleghe a Contenzioso, Personale, Bilancio e Programmazione, Lavori pubblici, Territorio ed Urbanistica. Gli assessori giureranno venerdì davanti al segretario comunale e nell’occasione verrà anche nominato il vicesindaco. Il Consiglio comunale, convocato dal presidente uscente Francesco Laganà, si insedierà lunedì 27 giugno, alle ore 20, nell’aula consiliare: all’ordine del giorno l’insediamento e il giuramento dei consiglieri, l’esame delle condizioni di eleggibilità e incompatibilità, le eventuali surroghe, l’elezione del presidente e del vice e il giuramento del sindaco.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.