Mercoledì 24 Luglio 2024
Il sindaco ha nominato il suo vice e gli assessori. Lunedì l'insediamento del Consiglio


Mandanici, Armando Carpo vara la sua terza giunta: in maggioranza tutti i candidati

di Andrea Rifatto | 20/06/2024 | POLITICA

1972 Lettori unici

Caffo, Scigliano, Carpo, D’Angelo eScoglio

Prende forma la nuova Amministrazione comunale di Mandanici all’indomani delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno. Il sindaco Armando Carpo ha nominato la sua giunta e assegnato le deleghe agli assessori, consentendo così alla squadra di mettersi al lavoro per la nuova legislatura. Nell’esecutivo, oltre ai già designati Mario Scigliano e Gerardo Caffo, entrano Giusy D’Angelo e Agostino Scoglio, entrambi eletti consiglieri comunali nella lista “Uniti per Mandanici”. Carpo, tornato a ricoprire la carica di primo cittadino dopo cinque anni, ha riconfermato come vicesindaco Scigliano, 58 anni, carica che ha già ricoperto del 2009 al 2019, affidandogli le deleghe a Bilancio, Tributi e Patrimonio, Artigianato, Commercio e Attività produttive; Caffo, 46 anni, si occuperà di Agricoltura, Foreste e Viabilità rurale, Sviluppo del potenziale giovanile, Verde pubblico e Arredo urbano; D’Angelo, 36 anni, seguirà Sostegno, Solidarietà e Politiche socio-sanitarie, Istruzione e Servizi scolastici, Igiene e Sanità, mentre Scoglio, 62 anni, gestirà Sport, Turismo, Spettacolo e Beni culturali, Servizi cimiteriali, Autoparco e Attrezzature. Carpo mantiene le deleghe a Protezione civile, Personale e Lavori pubblici.

Il nuovo Consiglio comunale si insedierà lunedì 24 giugno, alle ore 18, con all’ordine del giorno l’elezione del presidente e del vicepresidente, il giuramento dei consiglieri e del sindaco e le surroghe: D’Angelo e Scoglio si dimetteranno infatti dalla carica di consiglieri, così come il subentrante Caffo, per lasciare spazio sui banchi della maggioranza a Marianna Mantarro e Domenica Miano, per far sì che tutti i candidati della lista vincente possano far parte del gruppo consiliare insieme a Santina Tindara Ciatto, Mariateresa Giannetto, Carmelo Musolino, Alberto Sturiale e Santo Triolo. In minoranza siederanno  il sindaco sconfitto Giuseppe Briguglio e i candidati della sua lista Domenico Ravidà e Giovanna Laganà. Tra i primi atti del sindaco Armando Carpo la conferma dei dirigenti comunali: responsabile dell’Area Amministrativa è stata nominata Lucia Santa Vona, all’Area Tecnica-Manutentiva Natale Coppolino Gregorio e all’Area Economico-Finanziaria a Rossella Rigano, dipendente a scavalco del Comune di Roccalumera.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.