Giovedì 30 Marzo 2023
Via libera dal Consiglio comunale. Dalla maggioranza chiesti controlli sulla spesa


Letojanni, ok al mutuo da 1,7 milioni per il Palasport: la minoranza bacchetta il sindaco

di Andrea Rifatto | 04/12/2020 | POLITICA

707 Lettori unici

Il dibattito tra minoranza e sindaco

Ci sarà la totale copertura finanziaria per la realizzazione del nuovo palazzetto dello sport di Letojanni. Il Consiglio comunale ha infatti dato l’ok all’assunzione di un mutuo da 1,7 milioni di euro con l’Istituto per il Credito Sportivo per aderire al bando “Sport Missione Comune 2020”, al quale l’Amministrazione comunale del sindaco Alessandro Costa ha partecipato con un progetto definitivo da 2 milioni 475mila euro per costruire in contrada Plaja il “PalaLetojanni”, struttura ad elevato efficientamento energetico il cui costo è coperto per i restanti 775mila euro con fondi del bilancio comunale. Il Consiglio ha concesso il via libera all’accensione del mutuo con i sette voti favorevoli del gruppo di maggioranza e l’astensione dei tre di opposizione e dunque entro il 31 dicembre sarà inviata al Credito Sportivo la richiesta di mutuo, che prevede il totale abbattimento degli interessi. “Un progetto sicuramente degno di lode ma avremmo gradito essere coinvolti nella scelta dell’intervento - ha detto all’Amministrazione la capogruppo di minoranza Marilena Bucceri - ci viene proposto un pacchetto già confezionato mentre andava condiviso anche con noi, visto che si tratta di soldi dei cittadini. Prendiamo atto che non ci avete considerato neanche questa volta in una decisione importante per il paese”. Dalla maggioranza il consigliere Emanuele Savoca ha chiesto che i lavori vengano controllati attentamente vigilando sulla spesa delle risorse, “a differenza di quanto avvenuto in passato con il lungomare, il polifunzionale e il museo, visto che si tratta di soldi dei cittadini e bisogna averne rispetto”. Il sindaco Alessandro Costa ha sottolineato come il palasport che sorgerà nei prossimi anni a Letojanni, al posto dell’attuale autoparco comunale, sarà una struttura unica a disposizione di tutto il comprensorio, a dimostrazione di come la sua amministrazione abbia sempre rivolto costanti attenzioni al mondo dello sport locale, sostenendo le società sia con contributi economici che con interventi sulle strutture cittadine. Complimenti all’operato dell’Amministrazione per la scelta progettuale sono giunti dal capogruppo di maggioranza, Cateno Ruggeri.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.