Domenica 11 Aprile 2021
Anticipati i tempi per lanciare un progetto che superi le vecchie nomenclature


Itala, il movimento "Gol" arriva nel borgo e propone un candidato sindaco per il 2022

di Redazione | 29/03/2021 | POLITICA

958 Lettori unici

Manca ancora un anno al ritorno alle urne a Itala, ma c’è già il primo candidato sindaco. Dopo aver indicato in Letizia Passarello il prossimo candidato a sindaco di Mistretta e raggiunto un accordo con Salvatore Albelice a Ramacca, il movimento "Gol" anticipa i tempi e propone come primo cittadino il sottufficiale della Polizia penitenziaria Pippo Ciccarello. “Nel borgo italese si voterà l'anno prossimo ma il segretario regionale del movimento, Luigi Barbera, vuol bruciare tutti sul tempo, anche per meglio posizionarsi alle prossime Regionali - si legge in un comunicato diffuso dal movimento - Itala conta 1500 abitanti, tra mare e il Monte Scuderi e da quasi 35 anni alterna due soli sindaci, l'avvocato Nino Crisafulli e Antonino Miceli. Negli ultimi tempi il paese è stato coinvolto in vari progetti turistici, ha un buon ritorno sui media ed ha una prerogativa, ovvero un numero impressionante di generali di vari corpi e tanti giovani e meno giovani in divisa. E Gol significa Giustizia, Ordine e Legalità”. L'attuale primo cittadino Crisafulli è stato sindaco dal 2002 al 2007 e attualmente è in carica dal 2012: dunque nel 2022, in base all'ultima modifica alla legge regionale, potrebbe ricandidarsi per il terzo mandato consecutivo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.