Mercoledì 05 Agosto 2020
Revocate le nomine. In uscita Palato e Anastasi, dovrebbero rimanere Niosi e Scarcella


Furci Siculo. Azzerata la Giunta, Curcuruto e Ucchino assessori in pectore

di Andrea Rifatto | 10/12/2015 | POLITICA

1612 Lettori unici

Palato, Niosi, Foti, Anastasi e Scarcella

Giunta comunale azzerata a Furci Siculo. Il sindaco Sebastiano Foti ha firmato stamane una determina che revoca le nomine degli assessori siglate nel giugno 2013, all’indomani della vittoria alle elezioni amministrative. Il provvedimento riguarda gli ormai ex assessori Maria Vera Scarcella (vicesindaco), Raffaella Anastasi, Saverio Palato e Alessandro Niosi, che decadono dalla carica in virtù dell’atto firmato dal primo cittadino furcese. Il provvedimento era nell’aria ormai da mesi, in seguito alla richiesta avanzata dal gruppo di maggioranza di avviare una verifica politica con la nomina di nuovi componenti della Giunta. “Sono trascorsi due anni e mezzo e l’Amministrazione è giunta a metà legislatura – scrive il sindaco Foti nella determina di revoca – e si ritiene corretto e necessario dare seguito a precedenti impegni politici su alcuni avvicendamenti assessoriali nell’Esecutivo comunale, finalizzati ad una più ampia partecipazione delle rappresentanze politiche in seno alla vita amministrativa dell’Ente”. Nessun “punizione”, dunque, a leggere le parole del primo cittadino furcese, ma una normale manovra politica tesa a mantenere gli equilibri politici nei prossimi due anni e mezzo che separano dal ritorno alle urne. La nomina della nuova Giunta di Furci Siculo avverrà nei prossimi giorni, si vocifera lunedì: secondo indiscrezioni Maria Vera Scarcella e Alessandro Niosi dovrebbero rientrare nel ruolo di assessori, mentre Saverio Palato e Raffaella Anastasi sarebbero destinati ad essere sostituiti dai consiglieri comunali Giovanni Curcuruto e Rosaria Ucchino, quest’ultima vicepresidente del Civico consesso. Uno dei due manterrà molto probabilmente la carica di consigliere, visto che tra le fila dei non eletti alle amministrative del 2013 è rimasto un solo candidato. Nelle more della nomina dei nuovi componenti della Giunta, il sindaco Sebastiano Foti ha avocato a sè tutte le deleghe assessoriali.

Più informazioni: rimpasto furci  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.