Lunedì 17 Giugno 2024
L'uscente ha battuto Melina Gentile e rimane in sella al municipio collinare


Forza d'Agrò sceglie la continuità: Bruno Miliadò rieletto sindaco - RISULTATI ed ELETTI

di Andrea Rifatto | 10/06/2024 | POLITICA

2973 Lettori unici

Bruno Miliadò, 70 anni, rimane in sella

Forza d'Agrò sceglie la continuità. A vincere le elezioni amministrative è infatti il sindaco uscente Bruno Miliadò, riconfermato per altri cinque anni come 40esimo primo cittadino del borgo. Il risultato delle urne gli ha consegnato la sua terza vittoria personale, dopo quelle del 2006 e del 2019, ottenuta grazie a 347 voti conquistati nelle due sezioni di Forza d'Agrò centro e della frazione Scifì, pari al 52,26%, superando la sfidante Melina Gentile fermatasi a quota 317 voti (47,74%). Un distacco di 30 voti, a differenza dei 17 di cinque anni fa. Alle urne si sono recati 673 elettori su 1.125 aventi diritto, con un'affluenza pari al 59,82%: Miliadò ha ottenuto 222 voti nel seggio di Forza d'Agrò e 125 in quello di Scifì, mentre Gentile ne ha raccolti rispettivamente 209 e 108. La lista "Insieme" dell'uscente ha incassato 348 voti, "Alba di un nuovo sole" della sfidante 308. In maggioranza vengono eletti Carmelo Lombardo il più votato e già designato presidente del Consiglio comunale), Gaby Ciobanasu, Anna Coppolino, Emanuele Di Cara, Pippo Bondì, Cristina Santoro e Maria Domenica Casablanca. In minoranza vanno Melina Gentile come candidato sindaco sconfitto, Giulietta Verzino e Simone Russo. 

"Grazie a tutti i cittadini di Forza d'Agrò e Scifì che mi hanno riconfermato - il primo commento a caldo di Miliadò appena concluso lo spoglio - devo dire solo grazie a loro. Mi aspettavo 8-9 voti in più a Forza d'Agrò centro, che invece sono usciti incrociati. Per il resto avevo indovinato i numeri. Ho vinto sul lavoro che ho fatto in questi cinque anni, ho costruito una lista per amministrare più che per vincere le elezioni, ci sono tre innesti nuovi per guardare al futuro e creare una nuova classe dirigente. Penso che saranno gli ultimi miei cinque anni di mandato, vista anche l'età. Mi aspetto un'opposizione educata e civile, senza guerre e senza odio alla mia persona. La campagna elettorale è stata incentrata sull'odio verso di me".

 

RISULTATI (in grassetto gli eletti in Consiglio comunale)

LISTA "INSIEME" (348 voti, 53,05%)

1) Carmelo Lombardo 96

2) Pietro Bartolone detto Piero 38

3) Joseph Bondì detto Pippo 66

4) Maria Domenica Casablanca 52

5) Giorgio Chillemi 27

6) Gabriela Ciobanasu detta Gaby 84

7) Anna Coppolino 82

8) Antonio Giuseppe Di Cara 27

9) Emanuele Giuseppe Di Cara 70

10) Cristina Santoro 64

 

LISTA "L'ALBA DI UN NUOVO SOLE" (308 voti, 46,95%)

1) Giulietta Verzino 82

2) Valentina Brianni 51

3) Nicolò Gentile detto Nicola 41

4) Vincenzo Salvatore Gullotta detto Enzo 17

5) Carmelo Lombardo 63

6) Tina Domenica Lombardo 57

7) Ermina Mustafi detta Mina 64

8) Simone Russo 66

9) Santino Spadaro 44

10) Pasquale Stracuzzi 50


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.