Sabato 21 Maggio 2022
Il sindaco uscente ufficializza la squadra degli assessori e i ruoli per il Consiglio


Elezioni Santa Teresa, Danilo Lo Giudice presenta la lista: ecco tutti i nomi e le cariche

di Redazione | 06/05/2022 | POLITICA

1334 Lettori unici

Lo Giudice con i candidati della lista "GoverniAmo Santa Teresa"

Nessuna sorpresa dell’ultima ora ma qualche novità rispetto al metodo utilizzato cinque anni fa. Danilo Lo Giudice ha presentato questa mattina in conferenza stampa la sua lista elettorale per le Amministrative del 12 giugno a Santa Teresa di Riva, con la quale punta alla riconferma per il secondo mandato consecutivo da sindaco. Al tavolo con lui al bar Da Fiorino, al centro del paese, i dodici candidati della compagine “GoverniAmo Santa Teresa-Sicilia Vera”, ossia gli amministratori uscenti Annalisa Miano, Gianmarco Lombardo, Domenico Trimarchi, Ernesto Sigillo, gli attuali consiglieri Domenica Sturiale, Mariella Di Bella, Dario Miano e Santino Scarcella e il collega indipendente Carmelo Casablanca, ai quali si sono aggiunti Carmelina Cassaniti (già consigliera dal 2012 al 2017), Vanessa Triolo e Jordan Soraci entrambi alla prima esperienza in politica. Il primo cittadino ha presentato un documento programmatico, come avvenuto nel 2017, sottoscritto da tutti i componenti della squadra: un atto che stabilisce anche la ripartizione delle cariche in caso di vittoria della consultazione elettorale e la distribuzione dei ruoli sia in Giunta che in Consiglio comunale. La squadra di governo sarà riconfermata in blocco con gli assessori Miano, Lombardo, Trimarchi e Sigillo, che dovranno dimettersi da consiglieri per consentire a tutti i candidati di sedere sui banchi della maggioranza; il vicesindaco verrà invece deciso successivamente da Lo Giudice e il ruolo non sarà più assegnato a rotazione. Se la compagine “GoverniAmo Santa Teresa” verrà premiata dagli elettori nelle urne, per la presidenza del Consiglio ci sarà nuovamente Domenica Sturiale ma solo per i primi tre anni, mentre per gli ultimi a salire sulla poltrona più alta dell'Aula sarà Mariella Di Bella: la vicepresidenza sarà ricoperta da entrambe, sempre per tre e due anni. “Riteniamo indispensabile far proseguire sulla buona strada l’azione di governo municipale - la sintesi del documento programmatico - approntata sulla politica del fare, nel rispetto dei principi di trasparenza, partecipazione, legalità, sviluppo e vivibilità urbana, proponendo alla comunità la prosecuzione di uno stabile e lungimirante modello di governo sempre più inclusivo di tutte le componenti della società santateresina”.

Più informazioni: elezioni santa teresa 2022  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.