Sabato 21 Maggio 2022
Risolta la "crisi" con la consigliera Foscolo, chiusa la squadra con gli ultimi arrivi


Elezioni Nizza, Natale Briguglio onora gli accordi con i partiti e presenta la sua lista

di Andrea Rifatto | 12/05/2022 | POLITICA

892 Lettori unici

Il candidato sindaco con la lista

Dopo giorni di trattative e confronti, soprattutto in merito alle scelte dei rappresentanti dei partiti, il candidato sindaco Natale Briguglio ha chiuso e ufficializzato la sua lista per le elezioni amministrative del 12 giugno a Nizza di Sicilia. Nella compagine “Crescita, libertà e progresso” vanno sette candidati provenienti dalla società civile e cinque esponenti o simpatizzanti dei partiti di centrosinistra che sostengono la coalizione, ossia il Partito democratico (seppur in parte visto che alcuni tesserati appoggiano il candidato sindaco avversario), Movimento Cinque Stelle e Articolo 1. La quota civica è composta da Angela Gregorio, Sandra Ciatto, Agostino Ferrara, Antonio Nocifora, Gabriella Denaro, Giuseppe Pantò ed Elisa Riccardi, mentre in rappresentanza dei partiti vanno in lista per il Pd Gaetano Scarcella (coordinatore del Circolo) e Ilenia Perez, per il Movimento Cinque Stelle il responsabile cittadino Domenico Santisi e per Articolo 1 Nella Foscolo e Marco Prestipino, seppur non tesserato ma “sponsorizzato” dal partito. Una candidatura, quella della consigliera uscente Foscolo, che fino ai giorni scorsi non era scontata, nonostante l’accordo siglato con Briguglio: una situazione di incertezza che aveva portato l’esponente di opposizione a preparare la contromossa con un’eventuale terza lista da schierare a suo sostegno per la carica di sindaco. Raggiunta l’intesa, la situazione è invece rientrata e la sua candidatura è stata confermata.

“Una lista civica formata da donne e uomini di varia estrazione politica - commenta Natale Briguglio - che hanno come denominatore comune quello di voler dare il loro convinto contributo per la crescita di Nizza. In questa compagine abbiamo cercato di prendere il meglio fra i nizzardi, senza preclusioni di alcun tipo. Basti pensare, ad esempio, alla presenza di Nella Foscolo, che è un membro della minoranza consiliare, mentre io ricoprivo il ruolo assessore. Questo spiega il clima di grande collaborazione che si è creato e che stiamo riproponendo in questa lista. Oggi si è fatto un passo avanti fondamentale verso il 12 giugno e sono certo che ognuno di loro darà il proprio apporto per la crescita nostra comunità. Il prossimo obiettivo, adesso, è quello di far conoscere alla cittadinanza il nostro programma elettorale, che sarà presentato nei prossimi giorni”. Ancora non sono stai svelati gli assessori designati, che comunque  proverranno dalla lista, che verrà depositata in municipio all’inizio della prossima settimana.

Più informazioni: elezioni nizza 2022  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.