Sabato 21 Maggio 2022
Il vicesindaco lascia dopo due mesi per dare spazio al primo dei non eletti


Antillo, Bongiorno si dimette e in Consiglio comunale entra Cardone

di Redazione | 31/12/2021 | POLITICA

1221 Lettori unici

Il nuovo consigliere Carmelo Cardone

A due mesi dall’insediamento c’è una sostituzione nel Consiglio comunale di Antillo. Il vicesindaco Simone Bongiorno si è infatti dimesso dalla carica di consigliere per mantenere solo quella di componente della giunta guidata dal sindaco Davide Paratore: al suo posto, sui banchi del gruppo di maggioranza, è subentrato il primo dei non eletti, Carmelo Cardone, che ha prestato giuramento rendendo posto a fianco dei colleghi della compagine “Antillo la nostra terra 2011-2021”. Una "staffetta" già programmata e ritardata solo di un paio di mesi. Per Cardone, 28 anni, assessore dal 2011 al 2015 durante la prima sindacatura di Paratore, si tratta di un ritorno in aula visto che è già stato consigliere di maggioranza dal 2016 allo scorso ottobre, dopo essere subentrato cinque anni fa proprio a Bongiorno, che anche in quell’occasione si dimise optando per la carica di vicesindaco. Alle ultime elezioni ha ottenuto 45 preferenze piazzandosi all’ottavo posto, tornando in Consiglio a due mesi dalle urne. Rimangono fuori, dunque, solo Luca Tindaro Crupi e Mattia Pinto. Simone Bongiorno ricoprirà invece la carica di vicesindaco con le deleghe a Commercio, Bilancio e Finanze, Politiche agricolo-forestali, Autoparco, Agricoltura, Edilizia scolastica ed Edilizia urbanistica.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.