Sabato 20 Ottobre 2018
Uscita oggi la canzone del cantautore di Castelmola che vive a Roma


“Ritratto di te”, il secondo singolo di Marco Falcone - VIDEO

01/06/2018 | MUSICA

1158 Lettori unici

È uscito oggi "Ritratto di te", il secondo singolo Marco Falcone, cantautore 26enne di Castelmola, scritto insieme al maestro Alberto de Sanctis del Teatro dell'Opera di Roma. “Un brano che presenta una variante molto forte rispetto a quello che fu il primo singolo, desideravamo qualcosa di fresco e di estivo ma che allo stesso tempo riuscisse a trasmettere l'importanza del testo e stando ai pareri ricevuti fino ad ora e ci siamo riusciti – spiega Falcone – ho avuto una doppia responsabilità, questa volta, perché ho deciso di curare personalmente la regia del video, in tutto e per tutto, insieme ad un mio collega accademico nonché grande amico, Mirko Marras”. Il 26enne ha studiato alla Bernestin School of Musical Theatre di Bologna le tre discipline dello spettacolo: la danza, il canto e la recitazione e durante gli anni accademici, nei pochi momenti di tranquillità che riusciva a ricavare tra una lezione e l'altra, ha scritto dei testi, ma senza mai dare un ritmo o una melodia. Un giorno ne ha inviato uno al suo amico Alberto de Sanctis, che fece un arrangiamento al piano che accompagnava quel mio testo. Cosi, passo dopo passo, l'1 dicembre 2017 uscì il primo pezzo dal titolo "Dicembre". “Sono molto felice ed emozionato, per tanti motivi. In primis per non essermi fermato mai e per averci creduto sempre anche quando le cose non andavo sempre per il meglio – prosegue il giovane cantautore – l'uscita di un brano rappresenta un momento molto importante per un artista, è come se un pezzo della tua vita ti venisse strappato dall'angolo più nascosto del tuo io e venisse messo alla luce a disposizione di tutti. Ed è una cosa meravigliosa, perché probabilmente certe storie non avrebbero mai il coraggio di essere raccontate se non tramite la musica. Quindi mi auguro che questo brano riesca ad emozionarvi o anche solo ad accompagnarvi nelle file interminabili in auto, nelle spiagge di questa magnifica estate che stiamo per vivere, nelle serate con gli amici, insomma un po’ ovunque”. "Ritratto di te" è disponibile su Spotify, Tidal, iTunes, Deezer.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.