Sabato 04 Luglio 2020
Il regalo della band siciliana ad un anno dall'uscita de 'La Nouvelle Stupèfiante'


La Governante, l'album d'esordio in download gratuito solo per oggi

09/06/2016 | MUSICA

1063 Lettori unici

È passato esattamente un anno dall’uscita de “La Nouvelle Stupèfiante” il fortunato album di debutto de La Governante, uscito per La Fabbrica, che ha raccolto consensi da tutta la stampa specializzata e che ha portato la band siciliana in giro per lo stivale. Per festeggiare questo anno di vita La Governante rende disponibile il download gratuito dell’intero album (solo per oggi 9 giugno) completo di booklet con i testi delle canzoni ed un nuovo videoclip. Questo il link per scaricare l’album e vedere il video: http://www.la-fabbrica.org/lagovernante/
Provenienti da altri progetti, Salvatore Micalizio (voce e synth), Sergio Longo (batteria e beat), Daniele Kiodo Ricca (chitarra e synth), Maurizio Barabba Carrabino (basso e synth bass) formano la band alla fine del 2012, con alcuni bagagli musicali comuni come lo shoegaze anni 90 o la new wave degli ’80. Dopo una prima sessione di registrazione pubblicano il video di “Finchè puoi tu balla” che dà subito una buona visibilità sul web alla band. Durante l’estate 2014 riprendono le registrazioni che daranno vita al primo album “La nouvelle Stupèfìante” pubblicato il 9 Giugno 2015 per “La Fabbrica Etichetta Indipendente/Audioglobe”. Il videoclip del singolo “Bianconi Chansonnier” (uscito in anteprima sul sito del Mucchio Selvaggio) e la copertina dell’album sono frutto di una prestigiosa collaborazione con la celebre artista canadese Alexandra Levasseur. Altri due sono i videoclip realizzati dalla band, “Cartoline dai tuoi viaggi” e “Le scimmie sulla schiena”, che ben trasmettono il loro amore per la cultura cinematografica con un canale Youtube che conta già le 48.000 visualizzazioni. L’album, accolto con enfasi da tutta la stampa specializzata, è considerato da molti fra i migliori esordi del 2015 .

Più informazioni: la governante  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.