Lunedì 17 Giugno 2024
Dal 9 all'11 giugno a Itala l'evento che promuove le eccellenze enogastronomiche


"Vinitala", tre giorni di degustazioni e tradizioni per scoprire la valle di Monte Scuderi

di Redazione | 07/06/2023 | CULTURA E SPETTACOLI

1089 Lettori unici

Collaborazione tra Amministrazione e Associazione Sommelier

Tre giorni dedicati alla degustazione di vini e prodotti locali, oltre a street food, artigianato e musica popolare per promuovere il territorio. A Itala è tutto pronto per la terza edizione di “Vinitala-Territorio e tradizione”, la manifestazione che promuove le eccellenze enogastronomiche della valle del Monte Scuderi, in programma venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 giugno nello slargo di contrada Badia, nella frazione Croce, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Arcipretura di Itala e l’Associazione Italiana Sommelier Sicilia. Il programma dell’evento, inserito nel cartellone comprensoriale “Biddizza Jonica”. è stato presentato in municipio: “La manifestazione nasce con l’obiettivo di promuovere l’identità agroalimentare locale attraverso la valorizzazione dei nostri prodotti e della nostra storia - ha spiegato il sindaco di Itala Daniele Laudini - ‘Vinitala vuole conferire il giusto valore ad un importante segmento produttivo dell’economia del territorio, le cui eccellenze enogastronomiche non sono altro che il risultato di quella trasformazione del settore agricolo ed in particolare vitivinicolo in forte rilancio nel comprensorio jonico del messinese”

Il programma prevede la promozione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali attraverso la degustazione di vini e prodotti tipici all’interno degli spazi espositivi allestiti dai produttori locali e dalle attività commerciali del luogo accompagnata da spettacoli musicali. Venerdì 9 intratterrà la serata il gruppo “Folk Val di Nisi”; sabato 10 giugno il concerto siciliano “U Cantu do Jaddu” del gruppo musicale “Canti e cunti” e domenica 11 il viaggio nella tradizione musicale popolare siciliana con il gruppo musicale “Ecodeicanti”. Previsti anche due momenti dedicati alla comunicazione delle eccellenze vitivinicole del territorio, come il convegno d’apertura di venerdì 9 giugno dal titolo “I vini della Valle del monte Scuderi” e la degustazione guidata sulla “A’Marena” di domenica 11 giugno a cura della sezione territoriale di Taormina dell’Associazione italiana sommelier.

"La peculiarità di questo contenitore che è Vinitala è la valorizzazione dei vini della Valle del Monte Scuderi - prosegue il sindaco - per questo abbiamo voluto dedicare un focus alla storia, all’identità e alle prospettive di questi vini locali ricordando due illustri personalità, il prof. Pietro Cuppari e il prof. Sciacca, che più di tutti hanno contribuito allo sviluppo di questa filiera nella valle dei Monte Scuderi. Comunicare il territorio attraverso eventi tematici si prefigge anche l’autorevole scopo di valorizzare non solo la produzione vitivinicola ma l’intero territorio con la sua cultura, storia e tradizione”. Degustazione dei vini locali, street food, artigianato, ma anche valorizzazione e promozione del territorio e delle sue tradizioni. “La sinergia tra diversi enti ha reso possibile la realizzazione della manifestazione - aggiunge Laudini - dai produttori locali ai commercianti che si occuperanno dell’allestimento degli spazi espositivi, alla Pro Loco ‘Giovannello da Itala’ che ha organizzato la sfilata del Corteo medievale e la degustazione dei Sapori medievali, all’associazione Anello del Nisi che ha previsto una camminata alla scoperta del borgo di Itala, all’Arcipretura di Itala che per l’occasione ha reso fruibili al pubblico lo slargo e la chiesa arabo-normanna dei Santi Pietro e Paolo dell’anno 1093, ai Giovani di Itala e ai volontari del servizio civile universale che hanno coadiuvato l’amministrazione nell’organizzazione dell’evento”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.