Martedì 24 Novembre 2020
Opportunità per residenti e vacanzieri per (ri)scoprire la bellezza della lettura


Sant'Alessio, la cultura non va in vacanza: arriva la biblioteca estiva itinerante

di Andrea Rifatto | 13/06/2020 | CULTURA E SPETTACOLI

772 Lettori unici | Commenti 1

I libri messi a disposizione dal Comune

Una biblioteca itinerante per dare l’opportunità a residenti e vacanzieri di “cibarsi” con un buon libro. È ciò che prevede il progetto “#inviaggioconlamente”, promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Sant'Alessio Siculo che ha lanciato l’iniziativa per offrire una possibilità in più di accedere alla cultura. “La biblioteca diventa compagna di viaggio e offre al turista e ai suoi concittadini un punto di approdo viaggiante - spiega l’assessore Virginia Carnabuci - la prima tappa è l'Ufficio turistico, poi ci sposteremo alla Villa Genovesi e arriveremo sino a piazza Padri dell’Autonomia. Un'occasione per prendere in prestito un libro, un nuovo compagno di viaggio, una storia tutta da scoprire”. La biblioteca viaggiante è un modo di raggiungere più facilmente gli assidui lettori ma soprattutto di attrarre l'attenzione di chi non è solito “frequentare” il mondo letterario, offrendogli così un'occasione in più per scoprire la bellezza della lettura in tutte le stagioni dell’anno. Un'opportunità, inoltre, per il turista che arriva a Sant'Alessio e che potrà prendere in prestito un libro per accompagnare le proprie vacanze. I testi potranno essere presi in prestito gratuitamente per un massimo di due settimane, lasciando copia del documento di riconoscimento e i propri recapiti.


COMMENTI

giuseppe cacciola | il 14/06/2020 alle 15:17:50

Ottima e salutare iniziativa,speriamo che venga sfruttata.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.