Sabato 28 Novembre 2020
Ancora riconoscimenti per la giovane studentessa santateresina


Premio di poesia Asas, vince Mariapia Crisafulli

di Gianluca Santisi | 20/05/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2198 Lettori unici

Scarcella, Crisafulli e Vizzari

Non finisce di stupire la giovane poetessa e scrittrice Mariapia Crisafulli. La studentessa del liceo Classico “Trimarchi” di S. Teresa di Riva, già in passato salita alla ribalta per le sue vittorie in prestigiosi concorsi letterari nazionali, continua a fare incetta di premi che testimoniano tutto il suo talento. A Mariapia è stato assegnato il primo posto, nella sezione studenti, alla terza edizione del Premio di poesia Asas 2015, organizzato dall'Associazione Siciliana Arte e Scienza di Messina, presieduta dalla professoressa Flavia Vizzari. “Permeata da un romanticismo filiforme – ha scritto nella motivazione la presidente della giuria, Melina Scarcella - “La brezza della sera”, poesia vincitrice della Sezione studenti, tratteggia il ritorno da un viaggio che diviene metafora della vita”. Ma le soddisfazioni per la diciottenne non sono finite qui. Mariapia Crisafulli ha infatti vinto il primo premio nella sezione narrativa alla VI edizione del premio letterario “Nino e Tomlin Bertlamia”, assegnato a Carmagnola (To), con il racconto “Il tempo di una canzone”. Sempre recentemente, sono arrivati per lei altri riconoscimenti: il secondo posto, per la poesia, alla XIII edizione del premio internazionale “Tropea-Onde Mediterranee”; e il secondo premio a Novoli (Le) alla III edizione del premio letterario nazionale “Vitulivaria” con la poesia “Ed era ancora la città dell'attesa”. Infine, Mariapia ha superato la prima selezione del prestigioso premio di poesia “Alda Merini”, giunto alla quarta edizione e organizzato dall'Accademia dei Bronzi di Catanzaro. La sua poesia “Il mare di notte” è stata scelta tra oltre duemila in una categoria unica e sarà pubblica nell'antologia dal titolo “Alda nel cuore”.

Più informazioni: mariapia crisafulli  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.