Martedì 24 Novembre 2020
Cala il sipario sul tradizionale appuntamento organizzato dal Cinit


"Philomena" chiude il Cineforum di Alì Terme

04/03/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

1655 Lettori unici

Judi Dench e Steve Coogan

Toccherà al film “Philomena” di Stephen Frears chiudere il Cineforum Cinit che ha avuto luogo al Cinema Vittoria di Alì Terme. L’appuntamento è per mercoledì 5 marzo, quando ai consueti orari (17.00, 19.15, 21.30) sarà proposto il film vincitore del premio per la migliore sceneggiatura all’ultima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Ispirato a una storia realmente accaduta nell’Irlanda degli anni cinquanta, il film narra le vicende di Philomena Lee, che avendo partorito un bambino al di fuori del matrimonio, per convenzione dell’epoca venne affidata, assieme al bambino, alle suore, nella fattispecie alle “maddalene” del convento di Roscrea. All’età di tre anni, le religiose si disfanno del bimbo vendendolo a una famiglia agiata americana. La donna impiegherà il resto della sua vita nel tentativo di ritrovarlo. Protagonisti principali, Judi Dench, nomination all’Oscar per la migliore attrice protagonista, e Steve Coogan, nella parte di un giornalista che aiuterà Philomena nelle sue ricerche.
Si chiude così pertanto il Cineforum, che avuto inizio a metà dello scorso ottobre ed ha accompagnato gli appassionati cinefili della riviera ionica lungo tutto l’autunno ed inverno, proponendo diciotto film, fra i quali, molto apprezzati “La Mafia Uccide Solo d’Estate”, “Il Sospetto”, “Vogliamo Vivere!”, “Viva la Libertà” e “La Bicicletta Verde”. L’appuntamento per il prossimo cineforum, dopo che il comitato organizzatore avrà visionato i film di ultima uscita, specie quelli che saranno proposti nei festival di Cannes e Venezia, è per il mese di ottobre 2014.

Più informazioni: cineforum  cinit  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.