Martedì 23 Luglio 2024
Lo spettacolo musical-teatrale con Aiello, Idonea e Romeo in scena ai Benedettini


"Nell'amorosa quiete delle tue braccia", nuova edizione a Catania

17/07/2016 | CULTURA E SPETTACOLI

2103 Lettori unici

Idonea e Aiello

Torna in una nuova edizione “Nell’amorosa quiete delle tue braccia”. Lo spettacolo musical-teatrale scritto e diretto da Anna Aiello con musiche originali di Giorgio Romeo andrà in scena lunedì 18 luglio al Chiostro di Ponente del Monastero dei Benedettini di Catania. Un viaggio nelle diverse fasi dell’amore attraverso poesia, teatro e musica. A fare da fil rouge, durante lo spettacolo, saranno i celebri “Frammenti di un discorso amoroso” del celebre semiologo francese Roland Barthes, che guideranno lo spettatore nelle mille sfaccettature dei sentimenti. «Parole come “abbraccio”, “cuore”, “incontro”, “notte” – spiegano Anna Aiello e Giorgio Romeo – sono state approfondite da Barthes mediante una selezione di estratti da autori come Platone, Goethe, Stendhal. Allo stesso modo la nostra intenzione sarà creare una sorta di almanacco delle regole amorose attraverso la musica e le parole, sia nostre sia degli artisti che più ci hanno influenzato».A impreziosire uno spettacolo nato dal confronto tra il cantautore e la regista-attrice la presenza in questa edizione dell’attore catanese Alessandro Idonea, che in scena interpreterà lo stesso Barthes. Durante la serata verranno proposte le canzoni di Giorgio Romeo – come “Non rido più” e “31 Settembre” - ma anche quelle scritte a quattro mani con Anna Aiello: “Sogno di Neve”, “Sarà di Marzo” e “Olio su tela” (quest’ultima una “lettura” musicale di un quadro di Renoir). Immancabili, poi, le “cover” di grandi cantautori come De André e Paolo Conte. Lo spettacolo, prodotto dall’associazionte teatrale “Angelo Musco” con il contributo dell’Università di Catania è contestualizzato all’interno del cartellone “Porte Aperte” UniCt.

I PROTAGONISTI

Attrice, autrice e regista, Anna Aiello nel 2006 si diploma alla “Musical Theater Academy” di Catania e nel 2013 il regia alla scuola “Gesti” di Guglielmo Ferro. Laureata in lettere all’Università di Catania, nel 2014 si diploma in regia lirica presso la “Verona Opera Academy”. Ha lavorato con registi del calibro di Gianfranco De Bosio in constesti come il “Teatro Filarmonico” e l’Arena di Verona. È autrice degli spettacoli "Senso" (2008), “Le Scale di Notte” (2010) e "Irma del fuoco". (2011).
Giorgio Romeo è cantautore e pianista. Nel 2006 pubblica il suo primo album , “In my dreams”. Nel 2007 inizia il suo percorso da compositore scrivendo le musiche per “Il mio nome è Medea” di Angelo D'Agosta. Lo stesso anno comincia il sodalizio artistico con Anna Aiello, della quale musicherà tutti i teatrali. Nel 2012 ha curato le installazioni sonore per la mostra “DiVino Museo” al Museo Archeologico Regionale di Gela. Giornalista laureato in comunicazione, scrive per i quotidiani “La Sicilia” e “La Stampa”.
Formato alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Catania, Alessandro Idonea è stato diretto da Italo Dall’Orto, Giuseppe Dipasquale, Guglielmo Ferro, Walter Pagliaro, Lamberto Puggelli. Ha preso parte alla fiction Rai “Felicia Impastato” diretta da G. Albano. Per il cinema ha recitato in “La scomparsa di Patò”. È stato aiuto regista di Luigi Lo Cascio. Come regista debutta nel 2007 con “One man show” che ha come protagonista il padre Gilberto. Nel 2013 ha ideato e diretto l’opera teatrale “262 vestiti appesi”. 

Più informazioni: giorgio romeo  anna aiello  alessandro idonea  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.