Sabato 02 Marzo 2024
Alunni e docenti in piazza Marina Miltare Italiana tra balli e canti di gruppo


Festa di fine anno per l'Istituto Comprensivo di S. Teresa

09/06/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2367 Lettori unici

L’Istituto comprensivo di S. Teresa di Riva ha concluso l'anno scolastico con una manifestazione, svoltasi in piazza Marina Militare Italiana, che ha visto la partecipazione dei seicento alunni delle scuole dell'Infanzia, primarie e secondarie dei Comuni di Savoca, Sant'Alessio Siculo ed Antillo e gli allievi della scuola secondaria di I grado "L. Petri", della Direzione didattica e dell’Istituto superiore Caminiti-Trimarchi”di S.Teresa L'evento, condotto dal prof. Francesco Scimone e dalla giornalista Valeria Brancato, ha visto il susseguirsi di un variegato programma, con gli alunni di tutti i plessi che si sono esibiti in balli e canti di gruppo. Alle note e ai balli si è alternata la presenza degli esperti che hanno collaborato con il Comprensivo santateresino durante l'anno scolastico, al fine di ampliare e migliorare l'offerta formativa. Fra questi, la musicoterapeuta Letizia Galeano, che ha curato l'attività musicale degli alunni della scuola dell'Infanzia; i pedagogisti clinici Giuseppe Mantarro e Lucia Sorrentino, che sono intervenuti con consulenze a docenti e genitori per garantire una crescita armonica degli alunni coordinati durante l'anno scolastico dalla prof.ssa Cettina Carnabuci; la dott.ssa Alessia Bisazza, che ha curato uno sportello di ascolto rivolto agli alunni, intervenendo attivamente in gruppi classe e promuovendo la relazionalità positiva e la socialità proattiva; il prof. Antonello Aliberti, che ha collaborato nell'attivazione di progetti di alfabetizzazione motoria ed è stato valido partner nella realizzazione delle Olimpiadi della Valle d'Agrò.

Le attività

Presenti anche le associazioni che a vario titolo e con modalità diverse si sono confrontate con l'Istituto comprensivo contribuendo alla crescita personale e sociale della comunità scolastica, come Avis, Fidapa (progetto "Green Economy" di cui è stata referente la prof.ssa Anna Maria Miuccio) DiSpari Onlus (progetto "Integrazione... fatta di fatti"), Lions Club (seminario "Autismo... per andare... oltre lo sguardo" e incontri formativi con gli allievi sulle risorse agricole e sui diritti dei ragazzi contro gli abusi), Leo Club (partecipazione congiunta alla raccolta dei tappi di plastica per la realizzazione di parrucche devolute ai malati in trattamento chemioterapico), Heliantus (progetto Evergreen rivolta alla terza età) e Unicef (conferenza “Alla Scoperta del Diritto e dei Diritti”). Durante la manifestazione sono stati esposti i prodotti dei laboratori realizzati nel Centro territoriale permanente, nei corsi ceramiche e decoupage, condotto dalla prof.ssa Anna Maria Rizzo, frutto anche del lavoro di un corso di inclusione  delle disabilità di giovani adulti del territorio, i prodotti  del corso di fotografia di Sebastian Marabello, e ancora la fiera del dolce per la solidarietà e le piante curate nel laboratorio di giardinaggio curati dalle prof.sse Emilia La Torre e Anna Crisafulli. Uno stand è stato dedicato al materiale didattico prodotto a seguito dell'approvazione, da parte dell'Ufficio Scolastico Regionale,  delle "Misure di accompagnamento Indicazioni Nazionali 2012", curato dagli insegnanti Antonino Palella, Iliana Rifatto ed Elisa Triolo.

La dirigente Interdonato: "Cultura, territorio e solidarietà"
La dirigente scolastica Enza Interdonato ha dichiarato che l'evento, oltre ad essere un momento festoso di conclusione di un anno ricco di attività e di input per la crescita consapevole dei ragazzi, vuole essere una sintetica rendicontazione al territorio di quanto si è fatto e si è prodotto. Cultura, quindi, e territorio, partner formativo importante, mentre la solidarietà ha fatto da cornice essendo prioritaria la sensibilità verso il prossimo.Hanno presenziato il dirigente scolastico della Direzione didattica, Domenico Genovese, e la dirigente Scolastica dell'Iis "Caminiti-Trimarchi", Maria Carmela Lipari. La manifestazione, frutto dell'operosità del personale docente e Ata dell'Istituto, è stata coordinata dalle professoresse Giovanna Presto e Lina Cami.  I video e la regia sono stati curati dalla professoressa Mimma Sturiale. A conclusione della manifestazione è stato proiettato un cortometraggio realizzato dai corsisti  che hanno frequentato il corso di cinematografia tenuto dall'esperto esterno Fabrizio Sergi.





 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.