Lunedì 17 Giugno 2024
Seconda edizione dell'iniziativa promossa dal Circolo di lettura "Bianca Garufi"


"Letture d’estate", a Letojanni cultura e turismo con cinque incontri con autori di fama

24/06/2022 | CULTURA E SPETTACOLI

819 Lettori unici

Seminara, Ranno, Maugeri, Fazio e Attardi

Con l’arrivo dell’estate, il Circolo di lettura “Bianca Garufi” di Letojanni, rappresentato dai tre fondatori Michele Caruso, Giovanni Costa ed Enrico Scandurra, ha proposto anche quest’anno all’Amministrazione comunale l’iniziativa “Letture d’estate”, giunta alla seconda edizione. Un evento che lo scorso anno si è tenuto in piazza Giacomo Matteotti in cinque serate, nel corso delle quali sono stati presentati libri di autori Sellerio, Algra e Piemme e che anche quest’anno si terrà nel mese di luglio, per diversificare l’offerta turistica e attirare a Letojanni autori e autrici di grande rilievo nazionale. L’associazione ha già concluso gli accordi con cinque scrittori che hanno accettato di venire in riva allo Jonio, due dei quali sono stati candidati all’edizione 2022 del Premio Strega e del Premio Campiello. Il primo appuntamento sarà con Elvira Seminara, che giungerà a Letojanni l’1 luglio e presenterà il suo nuovo romanzo “Diavoli di sabbia”, edito da Einaudi; seguirà l’8 luglio Tea Ranno, con la sua nuova creatura intitolata “Gioia mia”, pubblicata con Mondadori; il 15 luglio sarà la serata di Massimo Maugeri con “Il sangue della Montagna”, pubblicato da La Nave di Teseo. Ci sarà, poi, spazio, il 22 luglio, per Massimo Salvatore Fazio, che proporrà al parterre letojannese il suo “Il Tornello dei dileggi”, edito da Arkadia. La rassegna “Letture d’estate” si concluderà il 26 luglio con la presentazione di un saggio originale e davvero unico nel suo genere del giornalista siracusano Giuseppe Attardi, che presenterà al pubblico “Dante Rockstar. L’influenza del sommo poeta nella storia della musica pop”, edito da Maurfix. Tutte le serate letterarie si terranno ad ingresso libero nella terrazza del Museo “Francesco Durante”, tranne quelle del 15 e del 22 luglio, quando per questioni organizzative gli eventi si sposteranno nel giardino interno dell’Hotel “Da Peppe”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.