Domenica 25 Ottobre 2020
Ultima serata prima della chiusura del Palazzo della Cultura. Appuntamento al 30 gennaio


Il Caffè d'arte di S. Teresa di Riva tra attualità e poesia

20/01/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2176 Lettori unici

Carlo Barbera e Onofrio Triolo

Nell’ultimo appuntamento prima della chiusura del Palazzo della Cultura per lavori di ristrutturazione il Caffè d’arte “Il paese di fronte al mare” di S. Teresa di Riva ha ospitato un importante incontro all'insegna della riflessione e del dibattito culturale, partendo dall’analisi dei tragici fatti di sangue recentemente accaduti in Francia. Molto significativo è stato l'intervento della giovanissima marocchina Hidar Soukaina, che dall'alto della sua fresca saggezza ha sottolineato il valore dell'Islam come portatore di pace.
Durante la serata ha avuto luogo la quarta manche del concorso nazionale di poesia “Boccavento: il Poeta di fronte al Mare”, che ha visto la presentazione di tre componimenti, impegnati per contenuto e stile, firmati da Francesco Cucinotta, Concetta Lentulo e Ivan Spanò, sottoposti al giudizio dalla giuria composta da Franco Campailla, Nina Foti, Nino Smiroldo, Cinzia Aloisi e Antonello Bruno.
A seguire l'eccellente lettura recitata dell’”Uomo dal fiore in bocca” di Pirandello, affidata alla interpretazione di Carlo Barbera e Onofrio Triolo, non ha mancato di suscitare coinvolgimento tra i numerosi associati presenti, afine serata definitivamente conquistati dall'arte e dalla lezione di stile musicale del maestro Agatino Scuderi, che ha esposto alcune nozioni di musica barocca.
Il Caffè d’arte si congeda adesso da Villa Crisafulli-Ragno, che da quasi tre anni ogni quindici giorni, ha risuonato di versi e note, vestendosi dei colori dell'arte in ogni sua forma, nell’intento di promuovere quell’ideale di Bellezza che induce lo spirito ad esprimere la propria creatività. I fondatori del sodalizio culturale, Melina Patanè,  Antonello Bruno e Gabriele Camelia, si dicono certi che il Palazzo della Cultura, sede alla riapertura, possa nuovamente proporsi come luogo d'elezione per ogni attività votata al Bello e al Buono. Gli incontri proseguiranno comunque come da calendario fino alla fine di giugno, nei locali sito in via Regina Margherita 162: il prossimo appuntamento culturale è previsto per venerdì 30 gennaio alle ore 18.

Più informazioni: il paese di fronte al mare  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.