Lunedì 17 Giugno 2024
Evento conclusivo a Santa Teresa con i riconoscimenti per i concorsi e le esibizioni


Festa del Boccavento, il "Caffè Riva d’Arte" consegna i premi e un trofeo alla carriera

di Redazione | 09/07/2023 | CULTURA E SPETTACOLI

1463 Lettori unici

La consegna del trofeo alla carriera a Sergi

La Festa del Boccavento ha chiuso l’anno sociale 2022-2023 del “Caffè Riva d’Arte” di Santa Teresa di Riva, che nel corso dei mesi ha promosso numerosi appuntamenti culturali al Palazzo della Cultura ospitando artisti in erba ed emergenti, ai quali è stata data la possibilità di esibirsi. Proprio il giardino Unità d’Italia di Villa Crisafulli-Ragno ha ospitato l’evento conclusivo, nel corso del quale Melina Patanè, Antonello Bruno e Gabriele Camelia, responsabili dell’associazione culturale, hanno consegnato attestati, targhe e trofei ai vincitori dei concorsi “Boccavento Il Poeta di fronte al Mare” e “Boccavento Piccole Storie-Nuove novelle morali”. Clou della serata la consegna del Trofeo Boccavento alla carriera artistica, giunto all’ottava edizione, al giovane regista santateresino Fabrizio Sergi, perchè “i suoi cortometraggi indagano con lucidità e poesia - si legge nella motivazione - il dramma dei tempi moderni, le nostalgie del passato e le tragedie della guerra, offrendo visioni d'insieme della storia umana”.

Per la sezione Poesia il trofeo Boccavento è stato assegnato ad Anna Maria Briguglio, secondo Francesco D’Aquila e terzo posto ex equo per Antonino Rizzo, Arianna Culoso e Sandro Barbuscia, al quale è andato anche il premio della critica; per la sezione Piccole Storie menzione d’onore speciale per Anna Maria Briguglio, Arianna Culoso, Tania Galletta, terzo classificato e Premio della Giuria a Salvatore Curtò. Attestati di merito speciale sono andati ai poeti della sezione Junior Mattia Palella ed Emanuele Nicolosi (10 anni) e Valeria Impellizzeri (13). I trofei Boccavento, opere uniche libere interpretazioni dell’opera originale del maestro Nino Ucchino realizzate dagli artisti Ivan Spanò e Carmelo Spinella, sono andate ex equo al giovane scrittore locale Giuseppe Caminiti, ricercatore con la passione della scrittura, e al medico Francesco D’Aquila di Piedimonte Etneo. Tra gli altri riconoscimenti la targa “Amico Poeta” a Michele Mantarro e il Premio del Presidente a Santino Trimarchi. Ad allietare la serata l’esibizione musicale del gruppo “Blues&Company” composto da Pippo Nicita, Pippo Melita, Pippo De Luca e Piero Gemma. A portare i saluti istituzionali dell’Amministrazione comunale la vicesindaca Annalisa Miano e la presidente del Consiglio comunale Domenica Sturiale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.