Giovedì 22 Ottobre 2020
Primo premio a Roberto Crisafulli, seguito da Antonino Fazio e Nunziella Mazzullo


Estemporanea di pittura, Casalvecchio Siculo invasa da artisti - FOTO

di Redazione | 06/09/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2663 Lettori unici

La premiazione di Roberto Crisafulli, primo classificato

Le vie e le piazze di Casalvecchio Siculo sono state invase nella giornata di ieri da artisti e amanti della pittura che hanno scelto di partecipare all'estemporanea dal titolo “Storia, architettura, paesaggi e vita di Casalvecchio Siculo”, organizzata dall’assessorato ai Beni culturali e alla Pubblica Istruzione, guidato da Lina Puglisi, con lo scopo di coinvolgere i partecipanti in una riscoperta degli angoli caratteristici e panoramici del territorio. La tecnica di pittura era a libera scelta dei partecipanti, che dalle 10 alle 17 si sono distribuiti in vari punti del borgo casalvetino per realizzare le loro opere ispirandosi a paesaggi o beni architettonici del territorio. I lavori, al termine della giornata, sono stati valutati dalla giuria composta da Lina Puglisi, Ketty Tamà, Melina Patanè. In serata, al termine del convegno dedicato al “Camiddu” di Casalvecchio Siculo, si è svolta la premiazione: il primo premio (250 euro) è andato a Roberto Crisafulli, che ha realizzato una scultura su legno, seguito da Antonino Fazio, autore di una tela raffigurante un paesaggio che è valsa il premio da 150 euro, mentre al terzo posto (premio da 100 euro) è giunta Nunziella Mazzullo con un quadro riproducente la chiesa di San Teodoro. All’estemporanea “Storia, architettura, paesaggi e vita di Casalvecchio Siculo” hanno partecipato inoltre Francesco Longo, Onofrio Bonaccorso, Dimitri Bulauko, Cristina Maimone, Ludovico Costa, Rosina Sosa, Agata Sava, Carmelo Crisafulli e Giusy Chillemi. Le opere dei primi tre classificati saranno trattenute dal Comune di Casalvecchio mentre quelle non premiate sono state restituite ai rispettivi autori, che saranno liberi di venderle. A Casalvecchio sono giunti anche Edoardo Puglisi, pittore e scultore catanese, e la moglie Marie Claire Delamichelle, artista e scrittrice: entrambi si sono intrattenuti con gli artisti all’opera dando loro dei suggerimenti.

La premiazione e le opere realizzate



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.