Venerdì 30 Ottobre 2020
Sfilate in maschera, serate danzanti, animazione per bambini e altre iniziative


Da Giardini Naxos a Scaletta Zanclea, tutti i programmi di Carnevale

di Redazione | 12/02/2015 | CULTURA E SPETTACOLI

2527 Lettori unici

La sfilata dello scorso anno a Scaletta Zanclea

Oltre al Carnevale dello Jonio a S. Teresa di Riva e agli eventi organizzati a Letojanni, in altri comuni del comprensorio jonico sono state programmate alcune iniziative per allietare le giornate carnascialesche. Ecco i programmi.

Scaletta Zanclea e Itala. Prenderà il via sabato 14 il Carnevale nei due centri, già consorziati nell’Unione Valle di Monte Scuderi, che hanno deciso di unire le risorse per organizzare insieme l’edizione 2015 della manifestazione. Il programma, curato dalla Pro Loco di Scaletta Zanclea, si aprirà sabato alle 15.30 con il concorso “La mascherina d’oro” presso la palestra dell’Istituto scolastico “Franco Giacobbe”, dove sarà allestita anche una mostra fotografica sullo storico carnevale scalettese. Domenica, invece, è prevista la sfilata dei gruppi mascherati, con raduno a mezzogiorno in piazza De Gasperi e percorso lungo la via Roma di Itala e Scaletta Zanclea. Il rientro è previsto sempre in piazza De Gasperi. Ospite la banda “La scossa” di Messina. Martedì prossimo, alle 15.30, si svolgerà un concorso di ballo in maschera in piazza Municipio, a Scaletta Zanclea. Tutte le sere, infine, si terrà in concorso “Farsa libera” presso le sale da ballo di Scaletta e Itala.

Giardini Naxos. Il Comune ha organizzato il Carnevale dei bambini: primo appuntamento domenica 15 alle ore 16 in piazza Municipio, con animazione grazie all’installazione di un castello gonfiabile e balli, distribuzione di palloncini e coriandoli e intrattenimento musicale con la “Clow comic band”. Martedì 17 sarà piazza san Pancrazio, a partire dalle 16, a regalare momenti di divertimento ai più piccoli, a cura di “Fantasylandia”: animazione con giochi, balli, zucchero filato, palloncini, mascotte Topolino e tanto altro.

Nizza di Sicilia. Due manifestazioni per i bambini sono state organizzate dall’Amministrazione comunale in occasione del Carnevale. Domenica 15 in piazza Interdonato, alle ore 16, si terrà una tombola il cui ricavato andrà in beneficenza all’associazione “Vivere Insieme”. Martedì, alle ore 16, in via Garibaldi, prenderà il via una passerella delle mascherine, cui seguirà una tombola gastronomica. In caso di pioggia le manifestazioni si terranno nel salone della Scuola elementare.

Roccalumera. Nella cittadina rivierasca il sindaco Gaetano Argiroffi e l’assessore ai Servizi sociali, Miriam Asmundo, in collaborazione con la Pro Loco, hanno organizzato il Carnevale degli anziani, con una serata danzante in programma lunedì 16 alle 20.30 al Centro sociale. Per favorire la partecipazione dei residenti sia del centro che delle frazioni è stato istituito un servizio di bus navetta: a partire dalle 19 sarà possibile usufruirne ad Allume (via Ponte e piazza Rione); Sciglio (piazza Fleming e piazza Mon. Caduti); Roccalumera lungomare (via Vespucci, Main Palace Hotel, piazzetta del Pescatore, piazza Carabinieri, torrente Sciglio, torrente Allume); Roccalumera via Umberto I (rifornimento Ip, piazza Mazzullo, chiesa Madonna della Catena, bar Giuffrè, piazza Municipio, chiesa Madonna del Carmelo, angolo torrente Allume); Roccalumera via secondarie (stazione ferroviaria, via Di Bella bivio Mandanici/Pagliara, piazza Unione Europea vicino Hotel Piramide).

Antillo. Per l’appuntamento carnascialesco l’Amministrazione comunale ha organizzato alcuni eventi al fine di consentire ai cittadini di trascorrere, tutti insieme, qualche ora in allegria e spensieratezza.  In particolare, al fine di recuperare un’antica tradizione locale fortemente radicata nella comunità locale, la quale già nel passato ha destato favore ed apprezzamento tra i cittadini, durante il Carnevale sono previste alcune serate danzanti con il gruppo musicale “I Lisciomania”, dove gli appassionati potranno divertirsi sulle note degli immancabili e tradizionali balli di liscio e di latino-americano. Le serate danzanti avranno luogo presso la palestra comunale polifunzionale in località Ferraro nei 14, 15, 16 e 17 febbraio, a partire dalle ore 21. Il Comune ha però pensato anche alla maschera tradizionale del paese, programmando un paio di sfilate per le vie cittadine. Una giornata sarà dedicata anche ai più piccoli con il consueto appuntamento con il Carnevale dei bambini.

Forza d’Agrò. L'Associazione Orchidea ha organizzato una manifestazione carnevalesca per venerdì 13. Il raduno delle mascherine è fissato per le 15.30 nella piazza Giovanni XXIII, da dove partirà la sfilata di bambini, giovani e adulti che percorrerà le vie del paese, creando un clima di festa ed allegria. L’evento è patrocinato dal Comune. Nella sala comunale, invece, da sabato 14 a martedì 17, alle 21, si ballerà con "Gli Amici del Liscio" con Cristina Siligato.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.