Martedì 27 Ottobre 2020
Lunedì 14 al Centro diurno. Relatori saranno i giornalisti Sara La Rosa e Francesco Pira


Comunicazione e territorio, seminario di approfondimento a Furci

11/03/2016 | CULTURA E SPETTACOLI

1628 Lettori unici

Sara La Rosa e Francesco Pira interverranno al Centro diurno

La comunicazione istituzionale dedicata alla valorizzazione del territorio sarà argomento di un seminario di approfondimento in programma lunedì 14 marzo, alle ore 9.30, nella sala conferenze del Centro diurno di Furci Siculo. All’incontro interverranno Sara La Rosa, giornalista ed autrice del libro “Verso una nuova comunicazione del territorio – da Geo & Geo a Facebook e Youtube” e Francesco Pira, sociologo, giornalista e docente di Comunicazione all’Università di Messina e all’Istituto Universitario Salesiano di Venezia (Iusve), nonchè autore della prefazione del testo. Prima dell’intervento dei relatori prenderanno la parola per un saluto il sindaco di Furci, Sebastiano Foti, l’assessore al Turismo Rosaria Ucchino e il dirigente scolastico dell’Istituto superiore “Pugliatti”, Luigi Napoli. L’iniziativa, destinata alle attività di formazione ed orientamento dei giovani studenti del comprensorio, intende focalizzare l’attenzione su un argomento di grande attualità ed interesse, con particolare riferimento alle competenze di specifiche figure professionali nel settore del turismo e della comunicazione. “La comunicazione territoriale rappresenta uno dei punti di forza al servizio di amministrazioni e istituzioni – spiega Sara La Rosa –. Occorre investire e conferire maggiore forza al messaggio ambientale, utilizzando un nuovo codice comunicativo e trovare il giusto equilibrio nell’utilizzo di vecchi e nuovi media per promuovere le eccellenze della nostra Regione”. Per Francesco Pira, “è indispensabile curare la comunicazione del settore ambientale per costituire un valore aggiunto alle tante risorse artistiche e naturali del nostro Paese: è necessaria una nuova cultura, per gettare le basi di una seria condivisione di valori”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.