Mercoledì 28 Ottobre 2020
Il ConVoi Tour sarà al Palasport di Acireale l'11 e 12 marzo. Il 13 a Favara


Claudio Baglioni sbarca in Sicilia

24/01/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

2395 Lettori unici

Claudio Baglioni si prepara per una straordinaria stagione di grandi appuntamenti dal vivo e la Sicilia non poteva mancare tra le date del nuovo progetto artistico. Il ConVoi Tour è già “sbarcato” in Sicilia con i suoi 8 autoarticolati che trasportano il “cantiere” che sarà allestito nei Palasport di Acireale e Favara. Claudio Baglioni sarà nell’Isola per tre appuntamenti: domani (11 marzo) e mercoledì (12 marzo) al Palasport di Acireale (Ct), giovedì (13 marzo) al Palasport di Favara (Ag). I live sono prodotti da F&P Group e le due date di Acireale sono organizzate da Giuseppe Rapisarda Management.
I tecnici della Con.Chi. sono già al lavoro per l’allestimento del Palasport di Acireale che vedrà al centro della scena il grande palco a forma di rombo su più livelli che ospiterà Claudio Baglioni ed i suoi musicisti. Due grandi torri layer illumineranno uno show in cui la vera protagonista sarà la musica. Il ConVoi Tour, come lo definisce lo stesso Baglioni, è un “cantiere” nel quale la musica ispira e anima quella “ricostruzione” ideale, culturale, morale, che dovrà essere punto di partenza per l’avvio di una nuova stagione. In questa “ricostruzione” verranno coinvolti anche i fans siciliani che, forniti di caschetto, potranno portare la propria testimonianza (che sarà inserita poi sui social network dell’artista). 

Oltre a tutti i più grandi successi del suo straordinario repertorio, Baglioni eseguirà per la prima volta in versione live, accompagnato da un supergruppo di otto polistrumentisti, i brani del nuovo album “ConVoi”, attualmente ai vertici delle classifica italiana dei cd più venduti. “Poche cose più della musica – ha spiegato Baglioni alla presentazione del progetto - possono trasmetterci l’energia di cui abbiamo bisogno per ripensare valori e ideali, ritrovare la fiducia in noi stessi e nel futuro e, soprattutto, la voglia e la forza di ripartire e ricostruire. ConVoi vuole essere il brano simbolo di questa ‘rinascita’: un invito a ‘trovare un'altra immensità’ e ‘diventare liberi’, ‘cercare un mondo nuovo e nuove identità’ e ‘restare semplici’, ‘salvare la speranza nella verità’ e ‘morire giovani’, nel senso – ovviamente – di non smettere mai di esserlo”. “Un lavoro di ricostruzione – ha concluso Baglioni – che non può rimanere un fatto individuale, ma deve realizzarsi attraverso un percorso comune, da affrontare – appunto - ConVoi, dal momento che tutti sono chiamati a fare la propria parte, mettendo in gioco idee, valori, energie... in due parole: se stessi”.

Al Palasport di Acireale sono previsti tre ordini di posti: Platea A (80,50 euro), Platea B (69 euro) e Tribuna non numerata (46 euro). Tagliandi disponibili anche su internet agli indirizzi ctbox.it e ticketone.it. Info: 0957167186.

Il tour, partito giovedì 27 febbraio da Rieti, si concluderà agli inizi dell’estate, dopo aver toccato le principali città italiane. Dopo Favara sarà ad Eboli (15 marzo), Roma (18 e 19 marzo), Perugia (24 marzo), Torino (26 e 27 marzo), Casalecchio di Reno (29 marzo), Firenze (31 marzo e 1 aprile), Padova (3 e 4 aprile), Pordenone (5 aprile), Livorno (12 aprile), Genova (15 aprile), Varese (17 aprile), Montichiari (18 aprile), Ancona (2 maggio), Rimini (3 maggio) e Assago (6 e 7 maggio). 

Il “ConVoiTour” è la seconda fase di un più ampio progetto musicale di Claudio Baglioni, partito nel dicembre del 2013 con il recital teatrale “Diecidita” che ha visto Baglioni solo sul palco (pianoforte, chitarra e voce) nella triplice veste di autore, interprete e narratore e che si concluderà con un percorso finale a sorpresa, riguardo al quale, al momento, non trapela ancora alcun dettaglio. Denominatore comune di queste tre fasi live, insieme alla proposta di novità tecniche e logistiche, è il rapporto sempre più stretto e diretto tra uno dei più grandi protagonisti della musica italiana e quanti amano l'energia e la poetica di una voce che non ha eguali e le emozioni forti di un repertorio straordinario, costellato di grandi successi indimenticabili e senza tempo.

Più informazioni: claudio baglioni  concerti sicilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.