Venerdì 19 Aprile 2024
Weekend ricco di eventi. In programma anche l'elezione di Miss Comuni Fioriti


Casalvecchio, due giorni tra arte, cultura, artigianato e... fiori

di Redazione | 23/08/2018 | CULTURA E SPETTACOLI

2089 Lettori unici

Casalvecchio Siculo continua a viaggiare sulla scia dell'arte e della cultura con una due giorni ricca di eventi promossi dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco e la Parrocchia di Sant'Onofrio. Si inizia venerdì 24, dove dalle 9 gli artisti del comprensorio parteciperanno a un estemporanea di pittura nel centro storico per mettere in risalto le bellezze e i tesori nascosti del borgo casalvetino: dopo la timbratura gli artisti, che saranno accolti in paese dall'assessore alla Cultura Marcella Russo, lavoreranno con tecnica libera disseminati per il paese fino alle 17, per poi riconsegnare le tele al Comune, dove una giuria sancirà le tre opere migliori che otterranno premi in denaro. Alle 18 nella chiesa della Santissima Annunziata verranno presentati i risultati del rilievo architettonico sulle micro città delle riviera jonica e in particolare su Casalvecchio, realizzato dagli studenti della Facoltà di Architettura dell’Università di Reggio Calabria durante un worshop tenutosi lo scorso aprile: relazionerà la professoressa Marinella Arena con l’illustrazione degli elaborati e del prospetto in 3D. La stessa giornata sarà arricchita alle ore 21 dalla sfilata e dell’elezione di Miss Comuni Fioriti, concorso a cui hanno partecipato diverse ragazze casalvetine o di origini casalvetine tra i 18 e 27 anni, che sfileranno per aggiudicarsi il titolo che verrà conteso tra tutte le Miss dei vari comuni italiani partecipanti al concorso nazionale in programma a Bologna il 10 novembre. All’organizzazione della sfilata ha collaborato lo stilista Roberto Balastro, originario di Casalvecchio, che ha gentilmente offerto i suoi preziosi abiti creati per esaltare le bellezze del territorio.

La giornata di sabato inizierà con l’apertura degli stand dedicati all’artigianato (ore 9) e alle 18  in piazza San Nicolò saranno esposte le opere realizzate durante l’estemporanea. In piazza Santissima Annunziata verranno esposte altre opere dell’estemporanea e gli elaborati del workshop dell’Università di Reggio Calabria. Sarà possibile anche visitare le chiese di Sant’Onofrio e della Santissima Annunziata. Alle 21, in piazza Sant’Onofrio, la proiezione di filmati su Casalvecchio e la premiazione degli artisti vincitori dell’estemporanea. Al termine degustazione di “pane cunzatu” in piazza Municipio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.