Giovedì 23 Maggio 2024
Ciclo di mostre all'Istituto comprensivo “Elio Vittorini” con le opere Baglieri e Minolfi


Avvicinare i giovani alla pittura, a Messina "Omaggio agli artisti messinesi del '900"

di Redazione | 26/02/2023 | CULTURA E SPETTACOLI

528 Lettori unici

Una delle opere di Miranda Baglieri

Avvicinare i giovani all’arte, far riscoprire loro il gusto del bello e il senso della critica, stimolare sensazioni e riflessioni davanti ad una tela che, attraverso forme e colori, trasmette emozioni sempre diverse e tutte condivisibili. E poi rendere proprio i giovani responsabili custodi di un valore aggiunto qual è un quadro, far sentire loro “proprie” le opere quali beni da tutelare in quanto strumenti fondamentali per la formazione e la crescita, non solo culturale, di un’intera comunità. È questo il senso, e lo scopo, del ciclo di mostre di pittura “Omaggio agli artisti messinesi del ‘900” che, martedì 28 febbraio, alle 9.30, vedrà l’inaugurazione nell’atrio dell’Istituto comprensivo “Elio Vittorini” di via Francesca Morvillo, al villaggio Annunziata, dove preziose opere d’arte resteranno in esposizione per alcuni mesi. Ad essere esposte a cicli di quindici giorni, secondo un calendario predefinito, saranno via via le opere di due artisti messinesi che hanno contribuito, e continuano a contribuire, alla formazione artistica e culturale anche fuori dalla nostra città.

Nelle prime settimane l’evento, fortemente voluto e organizzato dal giornalista Giuseppe Palomba, e immediatamente accolto dal dirigente scolastico prof. Giovanni Maisano attivamente collaborato dalla prof. Marilù Federico, docente di Arte, prevede un vero e proprio omaggio a due maestri recentemente scomparsi: Miranda Baglieri e Filippo Minolfi, apprezzati autori le cui opere, tra l’altro, si trovano in collezioni private e in numerose gallerie d’arte moderna. A seguire saranno esposte su singoli cavalletti opere di Pino Coletta, Carmen Crisafulli, Bruno Samperi e Piero Serboli. Artisti, questi, che hanno risposto con vero entusiasmo e generosità all’invito loro rivolto dall’Istituto comprensivo. La cerimonia di inaugurazione, alla quale prenderanno parte anche numerose autorità ed esperti del settore, darà così il via ad un’iniziativa che, per la prima volta, si realizza sul territorio cittadino e che vede insieme, per un unico percorso di crescita, tutta la società civile.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.