Venerdì 30 Ottobre 2020
Al Caffè d'arte di S. Teresa presentato il romanzo della giovane scrittrice catanese


"Alba blu”, Elisa Anastasi racconta la quotidianità delle donne

di Filippo Brianni | 26/02/2016 | CULTURA E SPETTACOLI

2090 Lettori unici

Melina Patanè ed Elisa Anastasi

"Dalla Parte dell'Arte". È il titolo dato dall’associazione “Il Paese di fronte al Mare” all’ultimo appuntamento del caffè d’arte a S. Teresa di Riva. Un incontro che come di consueto ha spaziato dalle rime alla prosa, dalla musica alla pittura, che hanno echeggiato nei locali dell’ex municipio santateresino. Ad apertura di serata, la prima a… “sorgere” è stata “Alba blu”, una narrazione diventata libro della giovane catanese Elisa Irene Anastasi, una che al caffè d’arte è ormai di casa, anche con poesia e pittura. “Alba blu” (nella foto a lato la copertina), suo secondo lavoro, è un romanzo che si snoda attraverso il racconto della vita di alcune donne, immerse nella loro “speciale” quotidianità. “Molte le sfaccettature di questo testo, dal biografico al fantasy, con sfumature socio-psicologiche”, secondo Melina Patanè, presidente dell’associazione organizzatrice e conduttrice della serata, in tandem con il poeta Antonello Bruno, che ne ha invece sottolineato gli accenti poetici. Pittura affidata ai pennelli di Ivan Spanò, con l’esposizione “In astratto”, un “percorso emozionale” tra colori, ombre, occhi scrutatori, viaggi. Per la musica, ancora una volta è intervenuto il chitarrista Agatino Scuderi, che ha accompagnato il mezzosoprano Melita Lamicela nell’esecuzione di brani sudamericani, tedeschi e la vibrante “Fortezza dei grandi perché”, su note scritte da Astor Piazzola. In coda alla serata, i due concorsi, per poeti e per pittori. I poeti che si sono sfidati, ottenendo punteggi altissimi e portandosi alla testa della classifica provvisoria, sono stati Alfio Licciardello e Rosalda Schillaci. Per il concorso "Boccavento, colori e materie", l’artista Cettina Marrone ha presentato due lavori, “Mietitrici” e “Campo di papaveri”. Prossimo serata del caffe d’arte di S. Teresa il  4 marzo.

Più informazioni: melina patanè ed elisa anastasi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.