Sabato 22 Giugno 2024
Il premio 'Earone Airplay' sarà consegnato sul palco dei Music Awards il 3 giugno


A Ligabue una scultura dell'artista siciliano Nino Ucchino

30/05/2014 | CULTURA E SPETTACOLI

3408 Lettori unici

I Music Awards 2014 si arricchiscono - per la prima volta quest’anno - del Premio EarOne Airplay, un riconoscimento assegnato all’artista italiano con il maggior punteggio nella classifica dell’airplay radiofonico (periodo di riferimento da Maggio 2013 a Maggio 2014). Il premio è stato istituito - in collaborazione con i Music Awards - da EarOne, la società italiana che fornisce servizi di classifiche e rilevazioni airplay in tempo reale, partner consolidato dell’industria musicale.
Il vincitore della prima edizione del Premio EarOne Airplay è Ligabue, a cui verrà consegnata sul palco dei Music Awards al Foro Italico di Roma (3 giugno) l’opera unica realizzata dallo scultore Nino Ucchino (ninoucchinoart.com).
L’artista messinese si è ispirato alla “forza dirompente” della radio ed alle sue “onde coinvolgenti”. La “storia” e le “nuove visioni” della radio si inseriscono nell’opera di Ucchino grazie alla scelta dei materiali, plasmando su una base di pietra lavica (le fondamenta solide) una lastra di acciaio specchiato in cui intravedere il “futuro”. 

Ligabue ha ottenuto il maggior punteggio tra gli artisti italiani nella classifica dell’airplay radiofonico, stilata sommando i punteggi ottenuti dai diversi singoli di uno stesso artista presenti nella Top100 airplay italiana nel periodo da Maggio 2013 a Maggio 2014. La classifica è stata elaborata in base alle rilevazioni condotte su un panel di 106 emittenti radiofoniche italiane, di cui 14 network nazionali. Sono stati considerati i passaggi dei brani ponderati con il dato di audience per fascia oraria, per giorno e per emittente radio (fonte: indagine Radiomonitor di GfK/Eurisko).

Dopo tanti anni di mutua e proficua collaborazione con l’industria musicale - dichiara Maurizio Gugliotta, amministratore delegato di EarOne - abbiamo trovato in F&P Group il partner ideale per dare vita a questa nostra idea. Siamo molto contenti di assegnare, con il Premio EarOne Airplay, un riconoscimento che dia rilievo alla musica italiana trasmessa in radio. Con questa prima edizione abbiamo posto con F&P Group le basi di una proficua collaborazione per i Music Awards dei prossimi anni”.

L’ottava edizione dei Music Awards 2014, organizzata da F&P Group con la Ballandi Multimedia, sarà trasmessa il 3 giugno in diretta in prima serata su Rai 1 e vedrà alternarsi sul palco artisti italiani ed ospiti internazionali.

 

EarOne
Dal 2009 EarOne (www.earone.it) opera in ambito musicale con un sistema di classifiche airplay, sia radiofoniche che televisive, in tempo reale. La qualità dei dati rilevati e un livello di servizio affidabile ne fanno il partner ufficiale per l'industria musicale nella sua totalità: dai partner istituzionali come le associazioni di categorie e le società di collecting ai differenti operatori del mercato musicale, labels e publishers, media (stampa, radio, Tv, websites), digital providers e digital distributors, promoter e agenzie di marketing.
EarOne si contraddistingue da più di 6 anni per aver perseguito - per primo sul mercato e oggi leader di riferimento indiscusso - diversi tipi di innovazione:
- l'aggiornamento in tempo reale dei classici servizi offerti nell'ambito dell'airplay musicale: classifiche, playlist di radio e Tv, ricerche dettagliate su chi trasmette i brani, analisi di market share di emittenti ed etichette, web-application dedicate a eventi speciali (Sanremo, talent shows, etc); 
- servizi innovativi, quali il MediaSender per personalizzare l'invio di contenuti digitali con cartoline ad-hoc, la condivisione dei contenuti sui Social e sui fanclub degli artisti, spazi di promozione e visibilità con banner, sezioni news in primo piano e segnalazioni di radio date.

Più informazioni: nino ucchino  earone  music awards  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.