Sabato 24 Febbraio 2024
Fiamme fino alle porte del paese. Intervento di Vigili del fuoco e Corpo Forestale


Violentissimo incendio a Casalvecchio Siculo, vanno in fumo ettari di vegetazione - FOTO

di Redazione | 25/06/2022 | CRONACA

2595 Lettori unici

Le fiamme divampate ieri sera

Un vasto incendio ha interessato dalla mattinata di ieri il territorio di Casalvecchio Siculo, creando forte apprensione tra la popolazione. Le fiamme, di natura quasi sicuramente dolosa, sono divampate nella zona a monte del paese sul lato di Antillo, in contrada Traversa nei pressi del cimitero comunale, e con il passare delle ore si sono avvicinate al centro abitato, sospinte anche da un leggero vento, fino alla zona Rocche quasi a ridosso delle abitazioni, vicino la chiesa di San Cosimo. In fumo decine di ettari di macchia mediterranea, terreni coltivati e anche aree incolte, con l'incendio che ha lambito anche alcuni edifici rurali. Tanta la rabbia dei cittadini, soprattutto perchè ancora una volta la mano dell’uomo continua a distruggere il territorio mettendo a rischio l’incolumità dei residenti. In paese sono giunti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni e il Corpo Forestale di Savoca per domare l’incendio, intervenendo su un fronte di fuoco che si è esteso per centinaia di metri, rendendo non facili le operazioni di spegnimento anche a causa della zona impervia. Sotto accusa anche quanti sfruttano poi le aree divorate dai roghi per realizzare pascoli, tra i primi ad essere sospettati per il divampare delle fiamme. Fino a tarda sera i casalvetini sono rimasti allerta, con in testa il sindaco Marco Saetti e gli amministratori comunali a coordinare i soccorsi, temendo che le fiamme potessero avanzare ulteriormente lambendo edifici e infrastrutture, ma nel corso della nottata l’incendio è stato spento e la situazione è rientrata.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.