Venerdì 27 Novembre 2020
La vittima è rimasta schiacciata dal mezzo nell'autonoleggio in cui lavorava


Tragico incidente a Giardini, 48enne di Fiumefreddo muore travolta da un'auto

di Andrea Rifatto | 12/09/2019 | CRONACA

17234 Lettori unici

La corsa in ospedale non ha salvato Giusy (nel riquadro)

Tragico incidente sul lavoro oggi pomeriggio a Giardini Naxos, dove una donna è morta travolta da un'autovettura a Recanati, nei pressi dell'hotel Naxos Beach. La vittima, la 48enne Giuseppa Ansaldi di Fiumefreddo di Sicilia, conosciuta come Giusy, aveva appena tirato fuori da un autorimessa interrata il mezzo, una Opel Cascada appartenente alla ditta di autonoleggio presso la quale lavorava, ed era scesa per chiudere la saracinesca lasciandolo fermo in salita, ma avrebbe dimenticato di inserire il freno a mano. Gesto che le è costato la vita, in quanto l'auto si è messa in movimento a marcia indietro e percorrendo la rampa l'ha travolta in pieno, schiacciandola contro la saracinesca senza darle il tempo di scansarsi. L'impatto è stato violento ed è immediatamente scattato l'allarme: sul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di Giardini, i Vigili del Fuoco dal Distaccamento di Letojanni e il 118. Le condizioni della ferita sono apparse subito gravissime e il personale medico l'ha immediatamente condotta a bordo dell'ambulanza dirigendosi verso l'ospedale "San Vincenzo" di Taormina. La donna, però, è deceduta lungo il tragitto per le profonde ferite riportate nel tragico incidente sul lavoro. La salma di Giuseppa Ansaldi è stata condotta nella camera mortuaria in attesa di disposizioni da parte del magistrato di turno. Le indagini sono affidate ai carabinieri.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.